giovedì 8 aprile 2021

GAME PREVIEW: San Mauro Basket - Planet Smart City BEA

 

Dopo la pausa prolungata che ha visto protagonista i nostri ragazzi, con il turno di riposo imposto dal calendario seguito a ruota dalla sospensione per il weekend di Pasqua, la Planet Smart City BEA torna finalmente in campo. Sabato sera, con palla a due alle ore 21.00, gli Arancioni saranno ospiti al PalaBurgo della ZeroUno San Mauro.

La squadra di coach Iannetti è un gruppo navigato, con un vissuto comune importante alle spalle, tanta esperienza nella categoria e talento. Se ai blocchi di partenza in molti vedevano i giallo-blu tra i favoriti alla vittoria finale, in questo inizio di campionato stanno faticando a trovare il giusto ritmo: dopo la vittoria all'esordio ad Arona (64-69), sono arrivate infatti due sconfitte consecutive, rispettivamente contro Vercelli (47-53) in casa e a Rivarolo (75-65). 

Una partenza un po' a rilento, complice anche un calendario complicato, ma da cui i san mauresi hanno tutte le potenzialità e l'esperienza per risalire. Analizzando nel dettaglio, San Mauro è una squadra molto fisica, che sfrutta tante situazioni nel pitturato facendo valere la taglia e il talento sia di lunghi che di esterni, ma anche brava a riaprire il campo e colpire dalla lunga o in uno contro uno. Ad un roster che vedeva già giocatori di grande esperienza come Roncarolo, Aresu, Barberis, Strano, Barbaria e giovani interessanti come Binovi, Nenna e i fratelli Ventricelli, in estate alla corte di coach Iannetti, anche lui al primo anno al PalaBurgo, sono arrivati Barraz, nella passata stagione a Crocetta in C Gold, Tommaso Orlando, ex- Collegno sempre nel massimo campionato regionale, e Fornuto, nel 2019-20 a Chivasso con coach Iannetti ma con tanta esperienza anche in categorie superiori.

Un roster lungo, profondo e talentuoso, che seppur con qualche assenza, ha molte frecce al suo arco per far male alla retroguardia arancio-nera. Insomma, Capitan Gile e compagni per allungare la striscia di successi dovranno davvero "combattere" in un partita complicata, una sfida tra la freschezza e l'esplosività dei Leopardi, e l'esperienza e la fisicità dei padroni di casa.

Sarà possibile vedere la partita in diretta streaming sulla pagina Facebook Torino Nord Academy.


LEOPARDI, PRIDE!