martedì 6 ottobre 2020

Squadra che vince non si cambia: Planet Smart City ancora main sponsor dei Leopardi!













Seppur interrotta prematuramente, la stagione 2019-20 dei Leopardi è stata sicuramente da ricordare per i grandi risultati in campo e fuori. La Prima Squadra, impegnata in Serie D, stava vivendo una stagione esaltante, lanciata verso una promozione che sarebbe stata senza dubbio alla portata. Quest'anno i Leopardi saranno, per la prima volta nella storia della pallacanestro chierese, al via del Campionato di C Silver, e lo faranno ancora, come 12 mesi fa, insieme a un partner vincente: Planet Smart City sarà ancora Main Sponsor BEA, continuando un sodalizio che dura ormai da anni.

Una multinazionale del calibro di Planet, leader globale nell’edilizia abitativa intelligente a prezzi accessibili, ha scelto da anni di sostenere con entusiasmo il Progetto BEA Leopardi, condividendone a pieno valori ed obiettivi.
Il lavoro nell'ambito sociale, lo sport come strumento di integrazione, l'attenzione alla cultura sportiva sono pilastri fondanti della mission dei Leopardi che una realtà attiva e riconosciuta a livello mondiale sposa e integra da tempo. Dal settore giovanile, al Torneo Amici di Enrico, fino alla Prima Squadra arancio-nera, il legame tra le due realtà continua con la stessa forza ed entusiasmo di sempre, dentro e fuori dal campo.

Le parole del GM di BEA Salvatore Morena:
Rinnovare l'accordo con Planet è stato poco più che una formalità: abbiamo in comune la volontà di puntare su qualità e innovazione e abbiamo nelle ultime stagioni pensato a un progetto nel medio periodo che ci porti a sviluppare la nostra comunità e il nostro movimento sportivo sul territorio. Continuiamo sul percorso tracciato cercando di darci obiettivi e stimoli sempre più alti, spronati dagli ottimi risultati ottenuti sia dalla collaborazione con Planet sia dal feedback data dagli utenti e dal movimento cestistico.

LEOPARDI, PRIDE!