martedì 4 agosto 2020

Un altro giovane chierese per i Leopardi: Marco Stiffi ancora a BEA!

Continuano le conferme in casa BEA. Nel roster della Planet Smart City BEA della prossima stagione infatti, ci sarà un altro giovane chierese, cresciuto con la maglia arancione: BEA Chieri ssdrl è felice di comunicare che Marco Stiffi sarà ancora un giocatore dei Leopardi.

Guardia classe 1999, 190 cm di altezza e grandi mezzi atletici, abbinati a qualità tecniche e un tiro da fuori importante. Marco è un esterno duttile, capace di ricoprire praticamente tutti i ruoli dall'1 al 4, e e capace di essere un difensore importante sulla palla e non grazie a braccia lunghe e piedi veloci. Un altro giocatore giovane, a BEA da 5 stagioni dove è cresciuto e migliorato e dove potrà continuare a farlo, magari facendo sognare i tifosi più piccoli con i suoi voli sopra il ferro.

LA CARRIERA - Chierese di nascita, Marco inizia a giocare nella sua città ma presto viene chiamato a Moncalieri, sponda PMS, dove trascorre i primi anni di settore giovanile. Dopo un'esperienza a Carmagnola, sempre a livello giovanile, Marco arriva a BEA nel 2016: da subito è grande protagonista in Under 18 e nonostante la giovane età riesce a esordire in Prima Squadra, dove raccoglie 5 presenze.
In maglia arancio-nera "Stiff" cresce e migliora, riuscendo a togliersi non poche soddisfazioni a livello giovanile, come il 3° posto in Piemonte Under 20 nel 2019, entrando sempre più anche nel mondo della Prima Squadra. Dal 2018 infatti fa a tutti gli effetti parte del roster chierese: due annate in cui la duttilità e l'atletismo di Marco riescono ad essere da subito un arma importante al servizio della squadra, permettendogli di ritagliarsi un ruolo sempre più importante grazie anche ai suoi grandi passi avanti. Nell'ultima stagione, chiusa a 4 punti di media, coach Vassalli si è affidato al giovane esterno arancione in più occasioni (con anche qualche presenza in quintetto), venendo ripagato da prestazioni sicuramente positive.
Una pedina importante quindi nello scacchiere della Planet Smart City BEA versione 20-21, capace di ricoprire più ruoli ed essere incisivo su entrambe le metà campo.

Il commento del Direttore Sportivo Stefano Piccionne:
Costruendo la squadra la scorsa estate, insieme al coach abbiamo condiviso la valutazione di Marco come un giocatore importante. Durante la stagione, grazie anche alla fiducia che coach Vassalli gli ha concesso, ci ha ripagato, incominciando ad avere un ruolo a tratti determinante per la squadra con sprazzi di gioco ad alto livello. 
Per noi è stato naturale quindi continuare insieme a Marco anche nella prossima stagione, puntando ancora di più su di lui. Sono convinto che  quest'anno sarà un altro step importante nel suo processo di crescita e ripagherà a pieno la nostra fiducia. 

Le parole di Marco dopo il rinnovo:
Sono molto contento di continuare a giocare per una società che posso ormai chiamare "casa". Non vedo davvero l'ora di rimettere piede in campo con tutti i miei compagni e di tornare a emozionare il nostro splendido pubblico. Sono sicuro che quest'anno sarà molto importante per tutta BEA: voglio vedervi di nuovo tutti al palazzetto più carichi che mai e... Leopardi Pride!

LEOPARDI, PRIDE!