martedì 11 agosto 2020

Sebastiano Gile rimane a BEA: quarta stagione in Arancione per il Capitano!

In tre stagioni in maglia BEA, è diventato un punto di riferimento importante per tutti, in campo e fuori e non possiamo che essere più che felici al pensiero che continuerà a essere così: BEA Chieri ssdrl annuncia che anche per la prossima stagione Sebastiano Gile farà parte del roster della Planet Smart City BEA rivestendo per il terzo anno consecutivo i gradi di Capitano.

Lungo atipico, con un tiro mortifero dalla lunga distanza e bravo ad attaccare il canestro esternamente nonostante i suoi 198 cm, "Seba" porterà tutta la sua esperienza in un roster giovane e talentuoso, che avrà in lui il principale riferimento sotto le plance. Un giocatore che il pubblico del PalaCascinaCapello ormai conosce e ammira, oltre che per le sue grandi doti tecniche, anche e soprattutto per la dedizione e l'attaccamento alla maglia che ha sempre dimostrato in questi anni. Una persona, prima che un giocatore, che a Chieri ormai è di casa e con grande gioia reciproca, continuerà a esserlo.

LA CARRIERA - Inizia a giocare Pallacanestro Moncalieri, dove Sebastiano si dimostra uno dei talenti più in vista del panorama regionale e nazionale, tanto che su di lui punta gli occhi la VL Pesaro, uno dei settori giovanili più importanti d'Italia. Una stagione a Pesaro di livello assoluto, dove seppur giovanissimo è inserito in Prima Squadra al fianco di campioni come Carlton Myers per una grande esperienza sportiva e di vita.
Il ritorno in terra sabauda ancora a Moncalieri, dove è subito protagonista nell'allora C Regionale, quindi la consacrazione nel mondo minors piemontese tra Pino, Ciriè, Carmagnola, Rivalta e Settimo.
Nel 2017 "Seba" sposa la causa BEA e al PalaCascinaCapello trova l'ambiente ideale per esprimersi al meglio, diventando in breve tempo un punto di riferimento importante per tutto il mondo dei Leopardi. In tre stagioni, due da Capitano, 73 presenze e 813 punti segnati (più di 11 punti di media a partita) per quello che è diventato davvero un beniamino per il pubblico arancio-nero.
Una conferma importante quindi per tutto il movimento BEA, sia per le grandi qualità che il Capitano ha dimostrato in campo in questi anni, sia per le grandi doti umane che lo hanno sempre contraddistinto.

Il commento del Direttore Sportivo Stefano Piccionne:
La decisione di continuare insieme a Seba è dettata sicuramente da un fattore tecnico, avendo dimostrato in questi anni di essere sempre un punto fermo della nostra squadra, ma ormai anche da un fattore umano importante. Per la terza stagione sarà il nostro Capitano: ha sempre dimostrato valori non comuni e ha fatto da tramite tra la dirigenza e la squadra in tante occasioni. 
Dopo tre annate molto positive confermarlo nella nostra squadra è stato naturale da ambo le parti, vogliamo proseguire insieme per puntare ancora più in alto!

Le parole del Capitano dopo la conferma:
Sono contento di rimanere a BEA, qui mi trovo bene e vedo grandi margini di crescita in tutti i sensi., e ovviamente sono molto orgoglioso di essere il Capitano di questo gruppo.
La scorsa stagione sono convinto che saremmo potuti arrivare fino in fondo e vincere il campionato. Ora l'obiettivo è tornare in campo dopo questi mesi difficili e poi continuare il percorso di crescita di questi anni per fare il meglio possibile. 

LEOPARDI, PRIDE!