lunedì 24 agosto 2020

Coach Nicolò Allisiardi alla guida di Under 18 Gold e Under 14 Elite!

BEA è da sempre un laboratorio di crescita non solo per giocatori, ma anche per uno staff tecnico che negli anni ha sempre visto allenatori giovani crescere e migliorare. Uno di questi è sicuramente coach Nicolò Allisiardi, che per l'ottava stagione consecutiva farà parte dello staff tecnico dei Leopardi.

Dopo tre annate tra Prima Squadra (da assistente e per un breve periodo anche al timone della Serie D chierese ndr) e Settore Giovanile, Nicolò in questa stagione si dedicherà a pieno ai più giovani: sarà infatti alla guida di due gruppi di grande prospettiva, ossia le squadre Under 18 Gold, dove proseguirà l'ottimo lavoro della passata stagione, e Under 14 Elite. 

In questi anni a BEA, dove è nato e cresciuto come allenatore, coach Allisiardi nonostante la giovane età è riuscito già a togliersi molte soddisfazioni sia di squadra, come il 3° posto in Piemonte con la squadra Under 20 due stagioni fa, che individuali, come la Borsa di Studio "Gianni Asti" destinata ai migliori giovani allenatori conferitagli l'anno scorso dal Comitato Regionale e la convocazione nello staff del Trofeo delle Province, dimostrando sempre competenza e passione.

Parallelamente al lavoro in campo, Nicolò è confermato anche nel ruolo di Responsabile Comunicazione BEA. Un ruolo impegnativo e importante per tutto l'universo arancio-nero, ma in cui in questi anni il suo apporto si è rivelato fondamentale nella crescita di un ambito in cui BEA è riconosciuta comunemente tra le migliori nel panorama regionale e non solo per numeri e qualità.

Una stagione quindi impegnativa a ricca di responsabilità, ma che siamo sicuri che coach Allisiardi saprà affrontare al meglio. 


Il commento del GM Salvatore Morena:

Alli sta crescendo con BEA e comincia il momento delle responsabilità. Sarà una stagione importante che potrà lanciarlo come coach, alla guida di due gruppi molto qualitativi e ambiziosi.  Il lavoro di back office con la comunicazione lo ha reso uno dei pilastri della comunicazione BEA, riconosciuta a livello nazionale per qualità. Sarà una stagione importante per il suo percorso e sono convinto sarà un successo.


Le parole di Nicolò dopo la conferma: 

Non posso che essere felice della fiducia che Salvatore e Stefano hanno avuto in me anche per la prossima stagione. Quando dico che per me BEA è una seconda famiglia lo penso davvero: sono entrato qui da "giocatore" otto anni fa e sicuramente sono cresciuto e maturato in questo ambiente, come persona e poi come allenatore. La prossima stagione sarà molto stimolante, sono contento di continuare il percorso purtroppo interrotto a Febbraio con il gruppo Under 18, con cui stavamo facendo bene, e sono altrettanto contento di ritornare a lavorare con i più piccoli, con un gruppo ambizioso e di livello come quello Under 14. Fuori dal campo, nel mio ruolo di Responsabile Comunicazione, sarà una stagione che si preannuncia storica per tutta BEA e sono felice di poter continuare a lavorare su un aspetto a cui tengo molto e in cui spero di alzare ancora il livello qualitativo della nostra offerta. Dopo questi mesi lontani dal parquet non vedo davvero l'ora di ricominciare: sono sicuro che ci divertiremo!


LEOPARDI, PRIDE!