giovedì 16 gennaio 2020

Under 18 Gold - BEA non brilla ma vince senza troppi problemi al CUS!

CUS TORINO ASD - BEA CHIERI SSDRL 34-60
Parziali: 5-19, 12-33, 28-47.

BEA CHIERI: Procissi 10, Dieng 6, Cardarelli 5, Turinetti 2, Taricco 9, Saldi 7, Casetta 6, Ferrone 4, Sirbu 4, Dembech 7, Zanatta, Munafò. All. Allisiardi, Ass. Di Bari.

CUS TORINO: Catalanotto 4, Conz 5, Durante 2, Massa, Morandi 13, Piccinelli 11, Pirro, Porcella, Torazza, Buri, Capelelatro, Distratis. All. Petrucci.

Archiviata la brutta sconfitta della scorsa settimana, gli Under 18 Gold di coach Allisiardi tornano in campo sul sempre difficile parquet del CUS Torino. Nonostante l'assenza di capitan Moretti, i Leopardi indirizzano la partita fin dalla prime battute, chiudendo bene l'area in difesa e facendo valere la maggior fisicità vicino a canestro. Il gioco non è spumeggiante, ma tanto basta per staccare i padroni di casa che faticano tremendamente a trovare il fondo della retina, con BEA che alla pausa lunga è già sul +21.
Come prevedibile al ritorno in campo i torinesi tirano fuori grande energia e intensità, i chieresi accusano il colpo ma non si scompongono e nonostante qualche sbavatura di troppo, mantengono il vantaggio praticamente invariato, allungando poi nell'ultima decina fino al 34-60 finale.
Una prova quindi non incredibile ma vincente per i Leopardi, con lo staff che è riuscito a dare buoni minuti a tutti i convocati che hanno risposto presente. Ora si torna in palestra, per provare a superare i limiti messi in campo oggi per farsi trovare pronti per le prossime sfide. Appuntamento a mercoledì prossimo, quando al PalaCascinaCapello arriveranno i Gators di Savigliano.

LEOPARDI, PRIDE!