martedì 21 gennaio 2020

Under 15 Eccellenza - I Leopardi se la giocano ma cedono nel secondo tempo alla corazzata Campus

NoviPiù CAMPUS PIEMONTE – BEA CHIERI SSDRL 76-48
Parziali: 14-10, 37-23, 52-34.

CAMPUS: Puccio 1, Tiengo 9, Albanesi 3, Girardo 6, Bollito 4, Gallo 16, Buscarino 4, Mensio, Musto 21, Pedron, Amadu 8, Valenza 4. All. Danna. Ass. Pecchio

BEA CHIERI: Dieng 2, Bedetti, Becchio 2, Roccati 18, Gangi 2, De Mita, Pilato 2, Zidda, Reinaudo 4, Ferrone 9, Bianco 3, Schirru 6. All. Patrignani, Ass. Turetta, Acc. La Forgia.

La prima fase dell'Under 15 Eccellenza di coach Patrignani si chiude in casa della corazzata Campus Piemonte, prima in classifica e ancora imbattuta.
I Leopardi però partono senza farsi intimorire dalla caratura dell'avversario. Fin dalla palla a due infatti l'intensità è alta da ambo i lati, con BEA che mette in difficoltà i locali giocando a viso aperto e con energia su ogni pallone. Nella prima frazione le difese vincono sugli attacchi, con il punteggio dopo 10' che dice 14-10.
Nella seconda decina Campus inizia a segnare con continuità dalla lunga distanza, i Leopardi costruiscono buoni tiri ma li concretizzano con percentuali decisamente più basse rispetto agli avversari. Schirru tiene a contatto i chieresi con due triple, ma Campus è ancora puntuale dalla linea della carità e dai 6.75 e inizia a scappare nel punteggio.
BEA ci prova ma non riesce a ricucire, i ragazzi di coach Danna ne approfittano e dilatano il vantaggio fino al 76-48 finale. Un punteggio ancora una volta forse troppo negativo rispetto a quanto visto in campo, con buoni segnali di crescita del gruppo che fanno ben sperare in vista della seconda fase.

LEOPARDI, PRIDE!