lunedì 16 dicembre 2019

Under 15 Eccellenza - Vittoria sfiorata a Cuneo

GRANDA COLLEGE CUNEO  - BEA CHIERI SSDRL 50-47
Parziali: 16-16; 22-30; 32-39.

GRANDA COLLEGE: Ceban 6, Blanchi 9, Manfredi 12, Tamagno 12, Giusiana 4, Saladini 2, D’Agostino, Pashollari, Tessari, Brero 1, Zuppanelli 4. All. Lalli, Ass. Giordano.

BEA CHIERI: Zidda 2, Becchio, Roccati 8, Cabri, De Mita 6, Pilato 7, Ricciardo 2, Lafiosca 6, Mongiello 10, Ferrone 2, Bianco 4, Reinaudo. All. Patrignani, Ass. Turetta, Acc. La Forgia.

Tommaso Bianco
Non basta comandare la partita per 36 minuti ai ragazzi di coach Patrignani nella trasferta di Cuneo.
L'inizio è combattuto; i padroni di casa trovano i primi punti in contropiede, BEA risponde con i centimetri di De Mita nel pitturato, ma da ambo le parti i primi minuti sono contraddistinti da tanti errori. Pilato prova a dare il là a un piccolo allungo ospite, ma Cuneo è brava a rispondere colpo su colpo alle stoccate arancioni: il primo quarto termina sul 16 pari. Il secondo periodo è molto contratto, con pochi canestri da entrambi i lati del campo. È l'ingresso in campo di Bianco a dare la svolta alla manovra chierese, con l'esterno arancione che dimostra il buon periodo di forma con belle giocate offensive e difensive che propiziano il 22-30 BEA dell'intervallo.
Al ritorno in campo dopo la pausa lunga una tripla di Lafiosca e una buona difesa di squadra portano gli ospiti sul +13. Nel momento di maggior difficoltà però i cuneesi sono bravi a non mollare, e canestro su canestro accorciare le distanze. Sull'altro fronte invece i ragazzi di coach Patrignani perdono il gioco corale che fin lì aveva tanto funzionato e si lasciano prendere dalla frenesia. A 4 minuti dalla sirena finale Granda College impatta e supera i Leopardi, e con l'inerzia a proprio favore riesce a gestire il piccolo vantaggio acquisito strappando i due punti in palio.
Un peccato quindi per una Chieri in vantaggio praticamente per tutta la partita e disunitasi solo nei minuti finali. Rispetto alla gara di andata, che aveva visto i cuneesi prevalere di 21 lunghezze, i Leopardi hanno dimostrato di essere cresciuta ma sicuramente deve ancora migliorare nella gestione dei vantaggi.
Prossimo incontro Domenica 22 Dicembre, per l'ultima gara del 2019 in trasferta a  Genova.

LEOPARDI, PRIDE!