martedì 12 novembre 2019

Under 15 Eccellenza - BEA guida per '38 ma alla fine cade in casa del CUS

CUS TORINO ASD - BEA CHIERI SSDRL 73 - 69
Parziali: 11-15; 30-32; 45-51.

CUS TORINO: Greco 6, Irato 4, Loiacono 13, Petruzzi 5, Paletto 2, Risso, Ruà 4, Sortino 5, Tubaro 2, Anglani 9, Caruso 21, Montesion 2. All. Toso, Ass. Rizzitiello.

BEA CHIERI: Durbiano 8, Becchio, De Mita 8, Zidda, Pilato 13, Ricciardo 4, Lafiosca 2, Mongiello 7, Ferrone 8, Roccati 12, Reinaudo 2, Bianco 5. All. Patrignani, Ass. Turetta, Acc. La Forgia.

Riccardo Ferrone
Sfuma solo negli ultimi secondi la vittoria sul campo del CUS Torino ai Leopardi nel campionato Under 15 Eccellenza. I ragazzi di coach Patrignani vanno in casa di una formazione ostica, che nelle prime giornate ha ottenuto risultati importanti stabilendosi nelle zone nobili della classifica. I chieresi però dimostrano ancora una volta di poter giocare a quel livello.
L'inizio è dalle polveri bagnate su entrambi i lati. I padroni di casa cercano subito l'allungo, ma BEA è brava a rimanere a contatto e rispondere colpo su colpo. Pilato e Bianco gestiscono palloni importanti e concretizzano gli assist di un buon Ferrone. All'intervallo lungo così BEA conduce 32- 30. Vantaggio che sarebbe potuto essere molto più consistente considerando i moltissimi errori da sotto canestro.
Tornati in campo Durbiano è molto incisivo, portando Chieri fino al +6 a fine terza decina.
Nell'ultima frazione però i Leopardi calano di tono, riescono comunque a stare avanti ma nel finale la maggior precisione ai tiri liberi dei torinesi fa si che il risultato si ribalti. 73-69 il finale.
Un vero peccato per gli arancioni, in testa per 38 minuti e usciti con un'altra, amara, sconfitta ma con la consapevolezza di star crescendo di partita in partita.
Prossimo incontro domenica 17, al PalaCascinaCapello, contro l'imbattuto Campus Piemonte.

LEOPARDI, PRIDE!