mercoledì 20 novembre 2019

I risultati dei MiniLeopardi! - Settimana 16/11

Sono ufficialmente ripartiti i Trofei Minibasket per i nostri MiniLeopardi!
Si parte con i Trofei Competitivi, che vedranno impegnate 5 squadre griffate BEA: Esordienti, Aquilotti 2009 "Arancio" e "Nero", Aquilotti 2010 "Arancio" e "Nero".
Ecco come sono andate le prime uscite dei nostri piccoli cestisti:

TROFEO AQUILOTTI 2009 COMPETITIVO:

BEA LEOPARDI "NERO" - ALTER '82 10-12
Parziali: 1-3, 3-1, 1-3, 3-1, 1-1, 1-3.

BEA LEOPARDI: Milani 2, Spennato 6, Fatai, Tarantino 12, Vacca, Brusco 4, Traversari 8, Amerio 2, Sidari 4, Mastrocola 7, Mainero, Contini. Istr. Rotolo, Ass. Picchialepri

L’Alter 82 espugna il PalaCascinaCapello per 10-12 nella prima uscita dei 2009 di Coach Rotolo. Già dal primo mini-periodo di gioco l’Alter si dimostra una squadra di alto livello, mettendo in difficoltà fin da subito i nostri ragazzi, che subiscono soprattutto la grande rapidità degli ospiti. Il secondo periodo, così come il quarto, sorride ai MiniArancioni, che riescono con un’ottima costruzione di gioco e un buon lavoro di squadra a guadagnare qualche spunto, che però non basta per portarsi a casa il risultato. Adesso i 2009 saranno impegnati nella dura trasferta di Rivalta: in bocca al lupo ragazzi!
BEA LEOPARDI "ARANCIO" - SISPORT 13-11
Parziali: 2-2, 6-7, 8-4, 6-8, 11-2, 5-1

BEA CHIERI: Licata 4, Stoian, Santoro 6, Cappello, Candellero, Meles 5, Petrin 4, Chiara 3, Pirrone 7, Fava 6, Chelaru, Boncu 4. Istr. Pollano, Ass. Mosca.

Buona la prima per il gruppo 2009 "Arancione" di coach Pollano e Mosca che vincono contro Sisport nella partita di apertura del campionato Aquilotti Competitivo. La partenza è in salita, ma dal terzo periodo i Leopardini acquistano fiducia in sè stessi e, trascinati da Meles e Pirrone, mettono a segno numerosi punti costruendo anche ottime azioni corali, arrivando così alla vittoria. Soddisfatti i coach a fine partita: "Abbiamo commesso qualche disattenzione di troppo in difesa e da sotto il canestro facciamo ancora troppi errori, ma si incominciano a vedere i primi miglioramenti e se i ragazzi continuano ad allenarsi come stanno facendo, raccoglieranno sicuramente degli ottimi risultati!".
Un applauso speciale al giovane Riccardo Bosio di Sisport che purtroppo ha dovuto lasciare il campo per un infortunio: forza Riccardo!
Prossima partita contro Eridania il 27 novembre: lavoriamo sodo e Leopardi, Pride!

TROFEO AQUILOTTI 2010 COMPETITIVO:
BEA LEOPARDI " NERO"- ERIDANIA BASKET “BLU” 12-12
Parziali: 6-10, 14-12, 10-6, 2-7, 3-8, 4-3.

BEA LEOPARDI: Bassi, D’Acunti 2, Casciani 2, Spano 8, Calò 4, Demita 4, Lupo 2, Fatai 11, Chubaka, Montone 4, Bechis, Borz 2. Istr. Ucci, Ass. Bechis,Nicoletti.

Bravi i nostri Leopardi classe 2010, che riescono a portare a casa tre miniperiodi spingendo "il cuore oltre l’ ostacolo", fronteggiando a testa alta i propri avversari. Purtroppo a fermarli è la differenza di punti (7) e la bravura degli avversari, dei "Coccodrilli", alti e veloci. Con un po' di esperienza e qualche tiro più preciso si sarebbe potuto anche sfiorare la vittoria, sfiorata nei primi 3 mini tempi per un punteggio di 2 a 1 complessivo . I Leopardini stanno affrontando un girone di ferro ma il coraggio non manca, e la voglia ne è testimone anche durante gli allenamenti settimanali. Il percorso è lungo e la crescita può diventare davvero significativa: forza ragazzi, tirate fuori gli artigli!

BEA LEOPARDI "ARANCIO" - ERIDANIA BASKET "BIANCO" 12-12 (38-40)
Parziali: 5-6, 0-8, 9-7, 3-8, 9-7, 13-4.

BEA CHIERI: Cicchetti 4, Orlando, Dalmasso 7, Sandri 10, Vallinoti 5, Iacovuzzi, Ferraro 2, Zappulla, Stoian, Ferrone 5, Cartolaro, Percudan 1. Istr. Doglio.

Inizio amaro per i nostri mini-Leopardi del campionato competitivo Aquilotti 2010, che cadono contro la corazzata Eridania dopo una lunga partita combattuta. Dopo un primo periodo che sorride ai padroni di casa, il secondo risulta invece un incubo, con da zero punti segnati. La sfortuna la fa da padrone e alla chiusura dell'incontro, i due punti decisivi per la vittoria, sono degli avversari, nonostante un ottimo ultimo miniperiodo dei piccoli Leopardi, caratterizzato da grandi azioni corali e un alto numero di punti segnati (12). Le parole di Coach Doglio sono molto positive sull'inizio del campionato, e infondono energia nei ragazzi stessi, pronti per una nuova battaglia sul parquet.
LEOPARDI, PRIDE!