giovedì 31 ottobre 2019

Under 18 Gold - I Leopardi si rialzano subito vincendo con CUS!

BEA CHIERI SSDRL - CUS TORINO ASD 81-59
Parziali: 21-14, 39-33, 60-41.

BEA CHIERI: Procissi 8, Dieng 14, Barisone 6, Turinetti 2, Alò 4, Taricco 10, Ferrone 2, Sirbu 1, Dembech 21, Zanatta 4, Moretti 9, Perillo. All. Allisiardi, Ass. Di Bari, Acc. Moretti.

CUS TORINO: Stella 10, Badariotti 3, Barale 4, Bertolani 3, Durante 4, Macis 3, Massa 2, Morandi 9, Perretta 4, Piccinelli 9, Pizzonia 9, Alessandria. All. Petrucci.

Tornano subito alla vittoria i Leopardi nel campionato Under 18 Gold. Al PalaCascinaCapello arriva il CUS Torino, appaiato a pari punti con i chieresi, che da, almeno nel primo tempo, un gran filo da torcere a Moretti e compagni. 
La partenza degli Arancioni è sprint, con tre triple in fila della coppia Moretti - Dembech che distanziato subito le due squadre. BEA però, finita la fiammata iniziale, è poco attenta e ancor meno precisa, e i torinesi ne approfittano rimanendo a contatto e, nella seconda decina, avvicinandosi pericolosamente. All'intervallo il tabellone dice +6 Chieri.
La strigliata di coach Allisiardi negli spogliatoi però fa bene ai Leopardi: un secondo tempo giocato con maggior energia fa si che i chieresi, nonostante i molti errori, ritornino presto a distanza di sicurezza. Dieng fa la voce grossa in area, Dembech trova con facilità il fondo della retina, ma la differenza la fa l'approccio della panchina, brava a farsi trovare pronta e dare il suo contributo. In questo senso assolutamente da menzionare le belle prove di Barisone e Alò. 
Più 19 al 30' e più 21 al 40', per l' 81-59 finale.
Una prestazione ancora un po' discontinua per i Leopardi, comunque bravi a strappare due punti contro un buon avversario. Ora 10 giorni di allenamento per preparare la prossima trasferta sul sempre ostico campo dei Gators di Savigliano. 

LEOPARDI, PRIDE!