giovedì 31 ottobre 2019

Under 13 Elite - Il big match va al CUS

CUS TORINO - BEA CHIERI SSDRL 57-48
Parziali: 11-13; 27-25; 42-38

CUS TORINO: Fontanarosa F. 5, Fontanarosa A. 16, Castellano (C) 2, Zarantino 10, Macis 6, Tuberga, Nepote 5, Sorella 7, Reverso Peila 6, Saccani, De Virglis, Tomaciello. All. Vialardi, Ass. Vincini.

BEA CHIERI: Tinozzi, Saia 2, Viggiano 9, Gariglio, Marrese, Bechis A. 12, Ricci, Pianfetti, Minetti (C) 4, Ricco, Fogliato 21, Gangitano. All. Felletti, Ass. Mussio, Pirocca, Acc. Bechis E.

Arriva una sconfitta per i Leopardi nella terza giornata del campionato Under 13 Elite, che vede gli arancioni impegnati nel difficile scontro in casa del CUS Torino, avversaria diretta per la conquista della vetta del girone.
Sciolta la tensione iniziale che caratterizza le prime battute, i chieresi giocano un buon match, riuscendo a mettere in campo intensità in difesa e una discreta fluidità in attacco, che danno vita ad una partita per gran parte in equilibrio, con entrambe le squadre brave a rispondersi colpo su colpo.
Ancora una volta però gli Arancioni patiscono con l’inasprirsi della contesa. Quando il livello di fisicità si alza e la palla inizia a pesare un po’ di più, i ragazzi di coach Felletti faticano a trovare buoni tiri e i locali sono bravi ad approfittarne, chiudendo l’ultima frazione con un parziale di 15-10 e portando a casa la vittoria con un margine di 9 lunghezze.
Risultato tutto sommato bugiardo per quanto visto in campo, con i Leopardi che hanno fatto capire di poter giocarsela ad armi pari con qualsiasi squadra del girone.
Questo fa capire che si sta lavorando nella giusta direzione in palestra, bisogna continuare a migliorare sotto alcuni aspetti, ma i segnali che arrivano sono sicuramente ottimi e di buon auspicio.
Prossimo appuntamento dunque a sabato 2/11 alle 17.30 al PalaWojtyla di Cambiano per la sfida casalinga contro Crocetta.

LEOPARDI, PRIDE!