martedì 22 ottobre 2019

Serie C Femminile - Le Leoparde non completano la rimonta e cedono alla Beinaschese

BEA CHIERI SSDRL – BEINASCHESE OTB 58-60
Parziali: 8-13, 21-32, 38-46.

BEA: Gavagnin, Parlani A. 4, Gaj Tripiano ne, Parlani M. 14, Tappero 7, Novara, Cotrufo 10, Cambiaso 9, Berno 5, Casadei 9. All. Sandiano.

Al PalaCascinaCapello di Chieri, le Leoparde, reduci dall'importante vittoria a Nole, se la devono vedere con una Beinaschese ancora imbattuta e in grande forma. Le giovani Arancioni, ancora prive della capitana Gaj Tripiano, dimostrano ancora una volta di potersela giocare a viso aperto con tutte, seppur peccando forse di un po di continuità
nel corso del match.Va in scena infatti una partita dai due volti.
Primi due quarti difficili per le chieresi che non riescono a trovare con continuità la via del canestro e appaiono spente e poco determinate, lasciando alle ospiti il controllo delle operazioni. Alla pausa lunga Beinasco è sul +11.
Al rientro dall’intervallo lungo, schiarite le idee negli spogliatoi, le ragazze di coach Sandiano cambiano volto. La difesa si fa intensa l'attacco più energico con le Leoparde che attaccano il canestro con più lucidità sfoderando una bella manovra. 
Nel quarto quarto le arancioni sfiorano il colpaccio agganciando e superando la Beinaschese. Ma sul finale una super-Gambino, autrice di 24 punti, chiude i giochi. 58-60 il finale.
Da segnalare il brutto incidente di gioco occorso alla sfortunata Mara Baruffaldi a cui vanno tutti i nostri auguri nel rivederla presto sui campi da gioco.
Una prova che non sorride alle Leoparde, ma che ancora una volta dimostra la bontà e la crescita di questo gruppo. Per dimostrare i passi avanti, prossimo impegno per le chieresi Domenica 27 a Catelnuovo. Palla a due alle ore 18.00.

LEOPARDI, PRIDE!