lunedì 16 settembre 2019

Buoni segnali dalla prima amichevole della Planet Smart City


Una sgambata, nulla di più, ma dalla prima amichevole della nuova Planet Smart City BEA Chieri arrivano buoni riscontri sul lavoro di queste prime settimane dei ragazzi di coach Vassalli.

Al PalaCascinaCapello, davanti a un buon pubblico, i Leopardi si impongono nei primi quattro dei cinque periodi disputati, lasciando agli ospiti del Basket 2000 Nichelino, prossimi avversari in campionato, solo la decina aggiuntiva. 25-19, 16-14, 21-13, 20-5, 13-18  i risultati dei parziali azzerati ad inizio di ogni quarto che sommati danno a capitan Gile e compagni una vittoria piuttosto rotonda per 95-69.
Tanti spunti per lo staff tecnico arancio-nero, da un attacco a tratti fluido e con un buon ritmo, a qualche pecca difensiva di troppo, com'è normale che sia in questa fase della stagione.
Ora i Leopardi sono attesi da un'altra settimana di allenamenti prima del secondo (e del terzo) test pre-stagionale, in programma il prossimo weekend con il Memorial Ghirardi. Sabato 21 ore 17.30 al PalaSangone di Rivalta la semifinale che vedrà la Planet Smart City contrapposta ai padroni di casa dell'Atalvir. Domenica 22 le finali al Palasport di Piossasco che a seconda dei risultati del giorno precedente, metterà di fronte ai chieresi o l'Alter '82 Piossasco, neo promossa in C Silver, o la Cestistica Pinerolo, altra formazione di C Silver. Un bel banco di prova per iniziare a saggiare le potenzialità di questo gruppo.

LEOPARDI, PRIDE!