giovedì 22 agosto 2019

Planet nuovo main sponsor della Serie D dei Leopardi!

Per la stagione sportiva 2019-20 la Prima Squadra dei Leopardi avrà un nuovo nome. Planet Smart City sarà infatti il main sponsor della formazione chierese che sarà al via del prossimo campionato di Serie D, rinnovando un sodalizio che dura ormai da anni.

Fondata nel 2015 da Giovanni Savio e Susanna Marchionni e presieduta dal fisico e imprenditore Stefano Buono, Planet Smart City è leader globale nell’edilizia abitativa intelligente a prezzi accessibili. La società progetta e costruisce quartieri e case di elevata qualità integrando soluzioni innovative architettoniche, digitali, ambientali e sociali che mettono le persone al centro per creare comunità e favorire le relazioni.
Planet Idea è la società del gruppo che studia soluzioni innovative e le integra in progetti immobiliari. L'attività viene svolta attraverso il Centro di Competenza di Torino, dove lavora un team multidisciplinare. Oltre ai due due progetti in via di realizzazione in Brasile, la società sta lavorando a progetti intelligenti con primari sviluppatori del settore immobiliare.
Planet Smart City ha sede nel Regno Unito, con uffici in Italia e Brasile e impiega oltre 300 persone. La società ha recentemente raccolto da investitori oltre 44 milioni di euro. Il piano di crescita prevede il lancio di 8 progetti residenziali su larga scala nei prossimi 24 mesi.

Una multinazionale del calibro di Planet ha scelto da anni di sostenere con entusiasmo il Progetto BEA Leopardi, condividendone a pieno valori ed obiettivi.
Il lavoro nell'ambito sociale, lo sport come strumento di integrazione, l'attenzione alla cultura sportiva sono pilastri fondanti della mission dei Leopardi che una realtà attiva e riconosciuta a livello globale sposa e integra da tempo. Dal settore giovanile, al Torneo Amici di Enrico, fino alla Prima Squadra arancio-nera, il legame tra le due realtà si rafforzerà ancora con questa nuova avventura.
La Planet BEA Chieri sarà al via del prossimo campionato di Serie D, ma sono tanti i progetti e le sfide che BEA e Planet affronteranno insieme, dentro e fuori dal campo, nel segno della continua innovazione che caratterizza entrambi i sodalizi.

Il commento dell'Amministratore Delegato di Planet Giovanni Calleri:
Lo sport è molto importante per le comunità, dai quartieri alle città e intere nazioni. Per questa ragione Planet supporta da tempo il Progetto BEA Leopardi con grande entusiasmo in ogni sua sfaccettatura. Siamo felici dalla prossima stagione di ampliare ancora il nostro già strettissimo rapporto.

Le parole del GM Salvatore Morena:
Planet è una realtà di altissimo livello che produce servizi di assoluta qualità. Il fatto che una multinazionale di questo calibro si sia interessata alla nostra comunità e al nostro modo di vivere lo sport è già di per sè un traguardo raggiunto. Abbiamo grandi stimoli perchè sappiamo di essere solo all'inizio di un percorso, con Planet e con Gigi ( Giovanni Calleri, ndr) abbiamo visioni comuni sull'approccio socio culturale allo sport, sul concetto di inclusione anche per i diversamente abili e sopratutto abbiamo in mente un corollario di iniziative e progetti che renderanno sempre più godibile e coinvolgente far parte della famiglia BEA Leopardi. 

LEOPARDI, PRIDE!