lunedì 11 marzo 2019

Under 13 Elite - Una BEA a due facce nelle prime due sfide della seconda fase!

Alessandro Schirru
Comincia con due sfide in tre giorni la seconda fase del campionato Under 13 Elite, che vede i Leopardi di coach Felletti impegnati nel girone di classificazione 13°-18° posto. Nella prima sfida, ospite al PalaWojtyla è l'Auxilium Fiat Torino, settore giovanile della Serie A torinese.
Nella seconda sfida, sempre al PalaWojtyla di Cambiano, ospite è l'Abet Basket Team '71 Bra.
Nella sfida contro la Fiat Torino, i Leopardi partono con il piglio giusto, il gioco di squadra li porta subito avanti chiudendo la prima frazione sul +6. Il ritmo è quello giusto anche nella seconda decina, tanto che all'intervallo il tabellone dice +12 BEA. Al rientro però gli arancioni commettono l'errore di sottovalutare la reazione degli ospiti, che colgono l'occasione per riportarsi in parità nel punteggio, anche se al termine della decina sono ancora i Leopardi avanti ma solamente di due lunghezze. L'ultima frazione di gioco è quella decisiva, i chieresi riescono a ritrovare la strada giusta e per gli ospiti torinesi non c'è nulla da fare. Alla sirena finale il tabellone dice vittoria 64-56 per i Leopardi.
Nella seconda sfida, quella contro l'Abet Bra, i Leopardi mostrano la loro faccia peggiore contro una squadra già sfidata nella prima fase che in entrambe le sfide aveva dato più di qualche grattacapo ai chieresi anche se il bilancio era di 1-1. Questa volta però i grattacapi si trasformano in incubi; nella prima frazione entrambe le squadre partono in quarta, giocano una buona pallacanestro fatta di botta e risposta, chiudendo la prima frazione sul 16-17 per gli ospiti. Nella seconda decina i braidesi innescano la quinta marcia e non la toglieranno più fino al termine della sfida. I Leopardi però non sono altrettanto bravi e già nel secondo periodo dimostrano di avere un po' di sabbia negli ingranaggi che non gli permette di tenere il passo degli ospiti. Il gioco di squadra dimostrato nelle precedenti partite si vede molto raramente, la reazione non arriva e gli ospiti portano a casa una vittoria più facile di quello che si aspettavano. Infatti il punteggio finale vede gli arancioni sconfitti con uno scarto di 23 punti.
Prossimo impegno, Sabato 16, a Torino contro la Sisport.


BEA CHIERI SSDRL - FIAT TORINO  64 - 56
Parziali: 16-10, 30-18, 46-44.

BEA CHIERI: Viggiano 9, Simonetti, Fornasari, Bechis 11, Pompei, Schirru 27, Griffo, Mazzardis 6, Spagnolo 3, Minetti, Pintilescu, Kamami 8. All. Felletti, Ass. Mazzardis, Pirocca.

FIAT TORINO: Massa, Spada 10, Marta, Paletto 12, Sow 5, Pappalardo 8, Brugnati 2, Rossano, Sgnaolin 2, Tosco 10, Lo Buono 7, Pacchiana. All. Tempesta.


BEA CHIERI SSDRL - ABET BK TEAM 71 BRA  58 - 81
Parziali: 16-17, 34-45, 45-61.

BEA CHIERI: Cardarelli, Viggiano 11, Bocco, Bechis 2, Pompei, Schirru 29, Griffo, Mazzardis 2, Spagnolo 2, Fogliato 6, Pintilescu 2, Kamami 4. All. Felletti, Ass. Mazzardis, Pirocca.

ABET BRA: D'Orta 8, Ferrero 18, Yusypiv 9, Orrù 26, De Marco 8, Ciravenga, Rinaldi 4, Fissore, Valfrè 3, Agosto, Mulassano 5. All. Gatto.


LEOPARDI PRIDE!