giovedì 7 febbraio 2019

Under 14 Elite - Una BEA in emergenza cade contro un'ottima PMS

BEA CHIERI SSDRL - PMS 55-96
Parziali: 12-28, 26-48, 36-74.


BEA CHIERI SSDRL: Bedetti, Becchio, Roccati (C) 23, De Mita 8, Schirru 8, Ricciardo, Bloisi 1, Bianco 15, Ogliaro, Perotto. All. Felletti, Ass. Monteleone, Pirocca, Acc. Lafiosca.

PMS: Gallo 11, Girardo, Baldi 20, Zidda 2, Buscarino 2, Tiengo 10, Moretti (C) 2, Bollito 6, Greganti 7, Lunardi 16, Valenza 18, Pilato 2. All. Mosso, Ass. Longo, Acc. Laframa.

Giorgio De Mita
Una BEA in formazione di emergenza esce sconfitta dallo scontro con un'ottima PMS, squadra a capo del girone e con solamente una sconfitta all'attivo.
La partita non è mai in discussione, gli ospiti parono forte e nel solo primo quarto riescono a ricavarsi già un vantaggio di 16 lunghezze. I Leopardi patiscono, durante l'intera prima decina, l'intensità difensiva dei ragazzi di coach Mosso, da cui scaturiscono numerose palle perse e punti facili a loro favore.
Nei quarti successivi la musica non cambia, con il vantaggio ospite che continua ad allungarsi.
Guardando al di là del risultato, patito contro una squadra dimostratasi superiore, la prestazione degli arancioni non è per niente da buttare. La squadra, nonostante il passivo, non si è arresa per tutto l'arco della partita , giocando con grande intensità, riuscendo a trovare buone conclusioni contro l'ottima difesa degli ospiti e dimostrando una discreta organizzazione di gioco.
Tutti fattori di cui fare tesoro per il proseguo di campionato, che vedrà i chieresi impegnati nella seconda fase del campionato under 14 élite contro squadre sicuramente di ottimo livello. Un viatico importante nel percorso di crescita di questi ragazzi: forza Leopardi!

LEOPARDI, PRIDE!