lunedì 18 febbraio 2019

Under 13 Elite - Il cuore dei Leopardi non basta: vince PMS e si qualifica alla fase TOP

PMS MONCALIERI - BEA CHIERI SSDRL  59 - 54
Parziali: 15-14, 27-28, 48-41.

BEA CHIERI: Dispenza, Viggiano 3, Simonetti, Bocco, Pompei, Schirru 29, Griffo 2, Mazzardis, Ongaro 6, Fogliato 7, Pintilescu 4, Kamami 3. All. Felletti, Ass. Piccionne, Pirocca, Acc. Mazzardis.

PMS: Lingua 6, Vignoli 15, Fea 7, Nicosia 2, Dabbene 10, Gesualdo 2, Yu, Pagano, Bas 4, Graziotto 11, Manosperti 2, Lampugnani. All. Piastra, Ass. Mancinelli, Acc. Gallo.


Ultima giornata di regular season per l'Under 13 Elite di coach Felletti che scende in campo al PalaEinaudi contro la PMS Moncalieri in una vera e propria finale per il 4° posto e la relativa qualificazione alla Fase TOP. 
Forse proprio l'alto valore della partita fa sì che i primi minuti di gioco siano caratterizzati da un po' di paura nelle due squadre. La frazione è all'insegna dell'equilibrio, fino a chiudersi con i padroni di casa avanti di una lunghezza. Equilibrio che persiste anche nella seconda decina: i Leopardi sono leggermente ribaltano il parziale del primo periodo e all'intervallo lungo si trovano in vantaggio sul 27-28. 
Dopo pochi minuti della ripresa però BEA è già condizionata da problemi di falli, con i gialloblu moncalieresi che sono bravi ad approfittarne e all'ultima pausa sono nuovamente hanno costruito un vantaggio di 7 lunghezze. Nel quarto di chiusura la reazione dei chieresi non si fa attendere, l'andamento della frazione è "a elastico" e nei concitati minuti finali un paio di tiri sbagliati con conseguenti falli che mandano in lunetta gli avversari, i Leopardi non riescono a riportarsi a completare la rimonta. 59-54 il finale. 
Nulla da recriminare per i Leopardi che hanno giocato al loro meglio anche quest'oggi e hanno disputato un'ottima regular season. La stagione non termina qui, infatti gli Arancioni si giocheranno il girone di classificazione che assegna le posizioni dal 13° al 18° posto in Regione: un banco di prova importante per confermare ancora una volta BEA tra le prime in Piemonte! 

LEOPARDI, PRIDE!