giovedì 7 febbraio 2019

Promozione - La striscia di vittorie si ferma a Venaria

A DIL VENARIA BASKET PALL. - TROFARELLO SPORT E CULTURA 54-40
Parziali: 8-13; 19- 28; 42-28.

T-SEC: Vidotto 1, Baldi 3, Merlo, Richetta 7, Trapani (K), Cassinelli 10, Turetta 5, Conte 14, Cutrone. All. Cassinelli, Ass. Mussio.

Fabio Cassinelli
TSEC cade in trasferta contro una buona Venaria, risultati alla mano probabilmente la squadra più in forma del girone in questo periodo, in una partita dalle tante ombre e che si discosta in maniera netta dalle ultime, buone prestazioni.
Le squadre non partono bene, le polveri sono bagnate da entrambi i lati, dopo 4 minuti il tabellone recita uno strano 3-3. Poi però finalmente gli arancioni iniziano a macinare gioco, la palla arriva finalmente ai lunghi trofarellesi, Vidotto Cassinelli e Baldi che fanno il bello e il cattivo tempo nel pitturato sfruttando a pieno il loro vantaggio fisico e si va alla pausa lunga sul +9 TSEC.
L'intervallo però spegne completamente la luce per gli ospiti. I ragazzi di coach Cassinelli non trovano più la via del canestro, inutili i due time out chiamati dallo staff ospite nella decina, ed un emblematico 23-0 chiude il terzo periodo ed indirizza la gara.
Gli ultimi dieci minuti infatti scorrono via senza particolari scossoni, con gli arancioni che non riescono mai a rientrare in partita e Venaria che alla sirena finale può festeggiare una meritata vittoria.
Le assenze in casa T-SEC non possono essere una scusa per un secondo tempo davvero lontano dagli standard a cui questo gruppo ha dimostrato di poter arrivare. Nota a margine l'infortunio al polso occorso durante la gara a Stefano Merlo, a cui vanno gli auguri di una pronta guarigione.
Prossimo impegno per gli Arancioni di Trofarello, domenica 10/02 nella casa del PalaWojtyla di Cambiano contro il River Borgaro, fanalino di coda del girone a quota 4 punti.

LEOPARDI, PRIDE!