lunedì 18 febbraio 2019

Juniores - Altra vittoria casalinga con Venaria!

BEA CHIERI SSDRL - POLISP. VENARIA 67-22 
Parziali: 16-6, 39-15, 49-17.


BEA CHIERI: Bozzetti 2, Barisone 11, Molino 2, Bosello 9, Amadore Ga 7, Carena 8, Picchialepri 5, Amadore Gi 5, Zanatta 6, Nicoletti 5, Scalenghe 7, Fornero. All. Navone.


POLISP.VENARIA: Maglione 2, Di Renzo, Valente 3, Zaza 3, Ali 4, Franco 2, Catalano 4, Drago, Biancolli, De Palma 4, D’Amico. All. Besusso.

Davide Carena
Altra vittoria per l’Under 18 Juniores di coach Navone. A fare visita ai chieresi c’è la Polisportiva Venaria, fanalino di coda del girone. BEA inizia il match con le marce basse, i ragazzi arancio-neri faticano a prendere confidenza con il canestro e ad attaccare la zona avversaria. Così facendo si chiude un primo quarto poco spettacolare col punteggio di 16-6. Con l’inizio del secondo quarto però i Leopardi ingranano finalmente le marce alte e iniziano a recuperare palloni a raffica che scaturiscono in numerosi contropiedi. Anche a difesa schierata i padroni di casa trovano le chiavi per scardinare la difesa ospite, e concedendo la miseria di 7 punti ai viaggianti il primo tempo si chiude con il punteggio di 39-15. 
Rientrati in campo i Leopardi faticano di nuovo a ritrovare il ritmo in attacco, saranno infatti solo 10 i punti realizzati nella frazione, in compenso però la difesa si fa sempre più attenta e aggressiva, concedendo solo 2 punti. Con il vantaggio ormai consolidato di 32 punti, nel quarto periodo i chieresi si limitano a gestire la partita, aumentando ancora il divario, fino al punteggio finale di 67-22.

Coach Navone commenta: “Abbiamo sicuramente fatto una buona prova difensiva, considerando che ho chiesto hai ragazzi cose nuove non ancora viste neanche in allenamento, e la loro attenzione nell’ascoltare le mie richieste è stata gratificante. In attacco siamo stati meno efficaci rispetto alle ultime uscite, ma ci lavoreremo. Ogni tanto tendiamo ad innervosirci senza motivo e a staccare la spina, ma miglioreremo anche questo aspetto.” 

Ora ad attendere i Leopardi ci sarà la trasferta insidiosa a Forno Canavese di sabato prossimo, 23 febbraio per continuare la marcia con l'obiettivo di difendere il Titolo Regionale conquistato nelle passate due stagioni.

LEOPARDI, PRIDE!