lunedì 4 febbraio 2019

Esordienti - BEA cede a San Mauro ma si qualifica alla fase Gold!

BEA LEOPARDI - PMS SAN MAURO 37-60
Parziali: 9-14, 15-26, 29-40.


Samnang Viggiano
BEA CHIERI: Pisciuneri 1, Viggiano 10, Gariglio 4, Gamba, Bechis 12, Minetti 2, Prestipino 1, Trunfio, Chiosso, Ricco, Fogliato 5, Mout 2. Istr. Piccionne.

SAN MAURO: Garofalo 2, Pizzaia 13, Bena 7, Domiziano 4, Biliovi 9, Maico 2, Sbicego 2, Agnese, Termine 2, Abrate 10, Larato 9, Benenti. Istr. Enria.

Sabato al Palawojtyla di Cambiano si è giocata l'ultima partita della prima fase del Trofeo Esordienti Competitivo, con i MiniLeopardi che hanno ospitato i pari età della PMS San Mauro. Anche se entrambe le squadre sono già qualificate per la fase Gold del campionato, tutti i ragazzi sono entrati in campo con la voglia di vincere e di concludere il girone nel migliore dei modi. 
Purtroppo ad avere la meglio alla fine sono stati gli ospiti, che grazie ad un'ottima prestazione si è portata a casa i due punti ed il primato nel girone. 
Andando per ordine, nel primo quarto gli Arancioni entrano in campo un pò contratti, le squadre faticano a segnare con le difese lottano su tutti i palloni. Il tempo si conclude con gli ospiti a +5, grazie sopratutto ai tanti tiri liberi concessi e realizzati. Il secondo periodo, prosegue sulla falsa riga del primo, i piccoli Leopardi faticano davvero a segnare, grazie alla ottima difesa degli avversari ed a causa di un paio di rimesse sbagliate i nostri vanno al riposo al -11. Nel terzo periodo i padroni di casa entrano finalmente in campo un pò più convinti, ma continuano a commettere troppi falli mandando gli avversari in lunetta, con il periodo che si conclude sul 14 pari, di cui per gli ospiti 6 realizzati dalla lunetta. 
Nell'ultimo quarto, anche se la rimonta sarebbe alla portata, la benzina sembra finire, ed il parziale di 8-20 per i giallo-blu, ancora una volta con 10 punti realizzati su tiri liberi, mette la parola fine al match. 
Nessun dramma però, ora si torna in palestra per lavorare in attesa della seconda fase, dove i ragazzi di coach Piccionne si confronteranno con il meglio delle squadre della provincia: complimenti Leopardi!

LEOPARDI, PRIDE!