martedì 25 settembre 2018

Serie D - Continua la preseason: secondi al Memorial Girardi

Seconda piazza per i Leopardi al II Memorial Andrea Girardi, torneo quadrangolare organizzato tra Rivalta e Piossasco dalle locali Atlavir e Alter'82. Due partite in due giorni, semifinale e finale, nel weekend che ha concluso il primo mese di lavoro per capitan Gile e compagni, e che ha confermato i buoni segnali dati nelle precedenti uscite.
Si inizia sabato con la semifinale contro l'Alter'82, squadra protagonista di un'ottima passata stagione e seria candidata ad un ruolo da protagonista nella prossima Serie D. I Leopardi però si sono ben comportati, partendo forte raggiungendo presto le quindici lunghezze di vantaggio, e difendendolo per tutti i 40' fino al 65-61 finale.
Domenica quindi finale per il primo posto con l'Atlavir Rivalta, uscita vincitrice dall'altra semifinale del sabato dove ha superato con buon margine il Don Bosco Rivoli. Nella seconda gara del fine settimana i Leopardi arrivano un po scarichi, sorpresi dalla grande energia messa in campo dai rivaltesi che sembrano fin da subito più in palla. Dopo aver concluso il primo quarto sul +3 con una tripla sulla sirena del 2001 Benedicenti, i giallo-blu hanno scavato nella seconda frazione il solco in doppia cifra che gli Arancioni non sono più riusciti a ricucire. In realtà nel quarto periodo, con i soli giovani in campo, BEA si riavvicina fino al -3, ma in un finale che si trasforma in una girandola di tiri liberi l'Atlavir riporta il vantaggio in doppia cifra fino al 77-67 del quarantesimo.
Al di là del buon risultato, assolutamente ininfluente in questo momento, buone indicazioni per coach Bronzin ed il suo staff, che nel corso del torneo ha avuto l'occasione per sperimentare e provare quintetti e situazioni inediti, mescolando un po le carte rispetto alle precedenti uscite.
Ora si torna in palestra per un'altra settimana di lavoro. Domenica prossima ultima amichevole prestagionale ufficale al PalaCascinaCapello con OASI Laura Vicuna (C Silver), prima dell'esordio in campionato previsto per il weekend successivo.

LEOPARDI, PRIDE!