lunedì 16 luglio 2018

Francesco Ucci ancora con i MiniLeopardi di Chieri!

Francesco Ucci
Sarà ancora Francesco Ucci il Responsabile del Centro Minibasket di Chieri! 
Istruttore Federale, laureato SUISM e professore di educazione fisica, Francesco si è dimostrato negli anni una grande risorsa per il minibasket arancio-nero, dove è cresciuto come istruttore dopo una brillante carriera da arbitro e giocatore di livello.
Dopo gli splendidi risultati delle passate stagioni prima a Trofarello quindi a Chieri, oltre al ruolo di Responsabile Territoriale sarà anche direttamente Capo Istruttore di Pulcini, Scoiattoli ed Aquilotti 2009, continuando il suo percorso con i nostri mini-atleti del Chierese. 
Francesco inoltre sarà anche il Responsabile del Progetto Scuole, fondamenta del lavoro sul territorio dei Leopardi.

"La prossima stagione completeremo il primo ciclo triennale di lavoro sul minibasket con Francesco. - Commenta il GM Salvatore Morena - Quest'anno abbiamo avuto una grande crescita ed abbiamo cominciato a grattare la superficie di ciò che diventerà il nostro Centro Minibasket. È stata una conferma naturale, sarà una grande stagione".

Queste la parole di Francesco dopo il rinnovo: “Prima di ogni pensiero ci tenevo a ringraziare Stefano e Salvatore (Piccionne e Morena ndr) per la fiducia che ancora una volta mi hanno dato all’interno della società. BEA a Chieri ha triplicato  il numero di bambini, cercando di fidelizzare famiglie e Leopardi all’interno della squadra. Dopo 2 anni consecutivi di lavoro sul territorio chierese posso affermare che a livello sportivo c’è molta competizione ed è per questo motivo che ogni MiniLeopardo che entra nel progetto BEA diventa una risorsa importante e fondamentale per il percorso di crescita.
Gli ingredienti base, oltre al divertimento, sono l’inserimento di capacità condizionali e coordinative per migliorare gli schemi motori di ogni atleta cercando di coinvolgere tutti con la massima qualità.
I risultati sportivi della scorsa stagione ci hanno dato ragione, arrivando ad avere ben due squadre iscritte al Trofeo Competitivo classe 2008, tra cui una arrivata al girone Gold, e la splendida vittoria degli Aquilotti 2007 allo Jamboree di categoria, a dimostrazione di una crescita costante sia in termine di qualità che di quantità. La sfida per crescere e migliorare diventa quindi sempre più accattivante.
Per arrivare fino a qui però, devo ringraziare tutti i MiniLeopardi e le famiglie che ci hanno sostenuto con la massima professionalità dedicandosi con passione a tutti gli impegni, partite e allenamenti. Ultimo, ma chiaramente non per importanza, va uno speciale ringraziamento a chi mi ha sopportato tutta la stagione: lo staff, che non elenco per paura di dimenticare qualcuno ma che dai più esperti ai ragazzi del settore giovanile che ci danno una grande mano va un sincero grazie di cuore.
Alla prossima stagione, super carichi!"

LEOPARDI, PRIDE!