lunedì 25 giugno 2018

Juniores - Domenica da due su due e i Leopardi sono tra le prime quattro in Italia

Prima giornata di Finali Nazionali Juniores dal sapore decisamente dolce per i Leopardi. Due partite e due vittorie che lanciano con una giornata di anticipo gli arancioni tra le prime quattro d'Italia della categoria, con una semifinale conquistata in maniera decisa e senza possibilità di replica.

Esordio di prima mattina con i lombardi dell'OSGB Gessate. Ci pensa Ferrera a scogliere il ghiaccio con la kermesse nazionale con un 4 su 4 dalla lunga distanza per i primi 12 punti arancioni che indirizza fin da subito la partita nelle mani dei chieresi. Gessate si aggrappa alla partita e rientra sulla sirena di metà gara, ma nel secondo tempo è costretta a cedere di fronte al maggior tasso fisico-tecnico dei ragazzi di coach Mussio, che si guadagnano meritatamente i primi due punti del girone.
Nel pomeriggio con i campioni di Puglia del Basket Calimera, gara dal copione simile: primo allungo dei Leopardi, avversari che rientrano nella seconda frazione per poi subire la sfuriata arancione nel secondo tempo e soccombere questa volta con un gap leggermente più ampio. 
In generale però, due vittorie convincenti per i chieresi, che in mattinata saranno impegnati nella sfida per decidere la testa del girone con la forte Magic Basket Chiete, anch'essa a punteggio pieno con due vittorie decisamente convincenti, prima della ormai matematica semifinale scudetto del pomeriggio.
Un grande traguardo, ma a noi piace continuare a sognare di fare ancora meglio.

Di seguito i tabellini delle due gare:

ASGB GESSATE - BEA CHIERI 57-66
Parziali: 11-16; 28-32; 44-53.

GESSATE: Simone, Bonzi 5, Bernardi 14, Brambilla (K) 7, Mapelli 3, Porro 6, Mudari 2, Manzi 14. All. Zappa, Ass. Brambilla, Acc. Alotti

BEA: Ferrera 17, Calleri 9, Molino, Longhin (K), Mondin 2, Bosello 3, Sortino 6, Pirocca, Bertone 15, Barge 3, Picchialepri 5, Scaturro 4. All. Mussio, Ass. Bronzin. 


ASD BEA CHIERI - BASKET CALIMERA 74-55
Parziali: 23-10; 38-30; 56-43.

BEA: Ferrera 11, Calleri 13, Molino, Longhin (K) 4, Mondin 3, Bosello 11, Sortino 5, Pirocca 5, Bertone 10, Barge, Picchialepri 4, Scaturro 5. All. Mussio, Ass. Bronzin, Acc. Morena.

Calimera: Celano 3, Greco, Aprile 3, Marsella (K), Morello 10, Calo 29, Di Don Francesco 2, De Matteis. All. Saracino, Ass. De Carlo. 

LEOPARDI, PRIDE!