lunedì 4 giugno 2018

Che MiniLeopardi al 3° Memorial Don Aldo Rabino - 9° Trofeo Bruno Gontero!

Nonostante giugno, e forse l'estate, siano arrivati, non si è ancora fermata la stagione dei nostri MiniLeopardi!

Nel weekend del 2-3 giugno infatti un'inedita formazione Esordienti, composta da ragazzi classe 2006-07 è stata impegnata nel 3° Memorial Don Aldo Rabino - 9° Trofeo Bruno Gontero, ormai tradizionale appuntamento del minibasket di fine stagione in casa OASI Laura Vicuna a cui BEA è divenuta negli anni ospite fissa.

Nonostante la squadra non fosse rodata, ne per quanto riguarda i giocatori ne per quanto riguarda lo staff, e la giovane età di buon parte del roster, di un anno più piccolo rispetto agli avversari, gli arancioni si sono fatti più che valere!
Se dopo l'esordio con la corazzata Auxilium Ad Quintum, vittoriosa per 41-31 sui ragazzi guidati per l'occasione da coach Allisiardi, la strada sembrava in salita, i Leopardi hanno saputo stupire tutti, in un crescendo di prestazioni e risultati. La vittoria sui padroni di casa dell'OASI Laura Vicuna ha fissato BEA al secondo posto nel girone e l'ha qualificata per la semifinale. Semifinale totalmente ad appannaggio dei MiniLeopardi, che contro un'ottima Don Bosco Crocetta dimostrano a pieno tutto il proprio potenziale e per nulla intimoriti dall'evidente gap fisico travolgono i salesiani, raggiungendo nel corso della gara le 20 lunghezze di vantaggio e guadagnandosi meritatamente l'accesso alla finalissima di domenica mattina.
In finale gli arancioni, questa volta capitanati da coach Felletti, si ritrovano davanti l'Auxilium Ad Quintum. BEA parte un po sotto tono, i giallo-blu non fanno sconti e prendono fin da subito la gara in mano. Non basta un buon secondo tempo ai Leopardi per ribaltare le sorti del match, con i collegnesi che vincono meritatamente il torneo.

La seconda piazza in un torneo dal livello davvero alto come questo, rimane un grande risultato per un gruppo quasi nella sua metà sotto età e che poco si conosceva, ma che ha fatto intravedere a lampi grandi potenzialità e ottimi segnali per il futuro: bravi Leopardi!

Chiudiamo ringraziando per l'invito e per la consueta ospitalità l'OASI Laura Vicuna e tutto il comitato organizzatore del torneo.

LEOPARDI, PRIDE!