martedì 17 aprile 2018

Under 15 Elite - La Po.Int.Er. domina con il CUS

Po.Int.Er. BEA CHIERI - CUS TORINO ASD 70-51
Parziali: 16-11, 36-22, 51-33.

Po.Int.Er. BEA: Sirbu 11, Marocco,  Bergese 4, Fabiano 15, Ferrone 19, Turinetti 6, Tosco 2, Butera 2, Tagliano 10, Fogliato 1, Scialabba. All. Felletti, Ass. Allisardi.

CUS: Dell'Aglio 2, De Virgilis 3, Guglielmino 2, Garetto 3, Distratis 3, Pirro 3, Cassina 7, Morello 13, Guida, Villari, Gennaro 15, Veronese 2. All. Toso.

Daniele Fabiano
Tra Po.Int.Er. BEA e CUS Torino è 3-1. Il quarto incrocio stagionale infatti si conclude per la terza volta a favore degli arancioni (per la prima volta a vincere è la squadra di casa), che seppur con qualche assenza tira fuori una prova di orgoglio mettendo in luce i grandi passi avanti di questo gruppo da inizio stagione.
Le due squadre si conoscono e nelle prime battute si vede, anche se i Leopardi appaiono più in palla e si portano subito sopra nel punteggio. Le sensazioni presto si concretizzano e gli arancioni scappano nel secondo quarto: una difesa attenta ed aggressiva chiude bene la via del canestro ai torinesi, che spesso vanno a sbattere con il muro dei 24'' o perdono palla, mentre sull'altra metà campo Ferrone e compagni alternano soluzioni corali e fulminanti contropiedi. Alla pausa lunga è +14 BEA.
Alla ripresa delle operazioni tutti si aspettano la risposta universitaria, mentre invece sono i Leopardi a tenere alta l'intensità e allungare sempre di più. Quando mancano 5' alla sirena finale gli arancioni toccano il massimo vantaggio toccando il +30, salvo poi rilassarsi un po troppo negli ultimi minuti e permettere agli ospiti di ridurre lo svantaggio.
Ottima prova di forza dei ragazzi di coach Felletti, che contro un avversario forse non in giornata ma pur sempre di valore, hanno fatto vedere a tutti il grande percorso di crescita intrapreso in questi mesi.

LEOPARDI, PRIDE!