lunedì 19 febbraio 2018

Under 16 Elite - Una finalmente bella Planet Smart City supera il Tam Tam

Planet Smart City BEA CHIERI – TAM TAM ASD 79-45
Parziali: 22-18, 32-27, 53-34.

Planet Smart City BEA: Procissi 6, Sirbu 4, Chiara 4, Bozzone 14, Barisone 4, Ferrone 9,
Amadore 8, Landi 8, Gallino 6, Zanatta 8, Ghigo 2, Scalenghe 6. All. Felletti, Ass. Piumatti, Acc. Moretti.

TAM TAM: Costella, Canavesio 4, Pepi 4, Tagini 2, Alanni, Pugliese, Alessi, Bonafortuna 7, Gaudino 25, Stucchi 3. All. Bailla.

Stefano Zanatta
Torna finalmente alla vittoria la Planet Smart City BEA, impegnata sul campo amico del PalaCascinaCapello contro il fanalino di coda Tam Tam. I granata, nonostante la classifica, sono un avversario da non sottovalutare e fin dalla palla a due fanno vedere di non essere venuti a Chieri per fare da vittima sacrificale. 
Le due squadre infatti si affrontano a viso aperto, con i Leopardi che giocano un po con il freno a mano tirato, forse bloccati dai fantasmi delle ultime partite o dalle assenze importanti, con gli arancioni privi di Carena, Moretti e Perenno e che devono quindi mettere in campo equilibri diversi dal solito. BEA comunque grazie a buone giocate di squadra sale subito al comando nel punteggio, con gli ospiti che rimangono a contatto e alla pausa lunga inseguono di 5 lunghezze. 
Dopo la pausa lunga però i Leopardi si accendono: la difesa si fa attenta e recupera una marea di palloni, l'attacco è preciso e ben finalizza le occasioni che crea. Bozzone da il là all'allungo della Planet Smart City con una bella tripla, quindi sale in cattedra il 2003 Ferrone con punti importanti ma mai come oggi tutti i Leopardi danno il proprio contributo fattivamente per il 79-45 finale, dopo un secondo tempo da 47-18!

LEOPARDI, PRIDE!