sabato 17 febbraio 2018

Open - Cuore e grinta, Bea alla seconda fase!

ASD BEA CHIERI - ALTER '82 60 - 52
Parziali: 13-14, 28-27, 43-41.

BEA: Vidotto 7, Urgesi, Chiavegato 15, Bechis 4, Resente 3, Trapani, Bergoglio 3, Cagnazzi 6, Crosetti 13, Munoz 6, Spagnolo. All. Piumatti. 

E' arrivata con una giornata di anticipo e con una splendida vittoria la qualificazione dei Leopardi alla seconda fase del campionato Open. Alla Falcone di Santena, questa volta, gli ospiti sono quelli dell'Alter '82, compagine di altissima classifica. 
BEA dimostra subito di essere cresciuta rispetto ad un girone fa, mantenendo a distanza di sicurezza gli avversari dopo una prima frazione punto a punto che vede gli ospiti avanti di 1 punto al termine della stessa. Nella seconda decina, i chieresi fanno un po' di fatica ad arrivare al canestro, gli ospiti si chiudono bene ma commettono molti falli che permettono ai Leopardi di trovare respiro alla linea della carità. Il parziale sorride ai ragazzi di coach Piumatti, e li porta ad essere avanti di una lunghezza all'intervallo. 
Nella ripresa è ancora l'equilibrio il padrone del campo, e il copione è lo stesso del quarto precedente, anche se in questo caso non sono più i tiri liberi a premiare BEA ma canestri ben costruiti di cui un paio "pirotecnici", che fanno pensare che sia la serata giusta per portare a casa un bel risultato. 
Si va all'ultimo riposo con i chieresi sul +2. L'ultima frazione è quella che decide le sorti della gara, ed è qui che i Leopardi tirano fuori gli artigli e arrivano alla doppia cifra di vantaggio, che con il cuore e con la grinta di tutti e 11 i giocatori, chi in campo, chi in panchina, e l'allenatore, riescono a resistere al tentativo disperato di rimonta degli ospiti.
Vittoria che mette a distanza matematicamente incolmabile le squadre che sono dietro in classifica e che permette di guardare con grande fiducia all'incombente seconda fase del campionato, in cui ci saranno da sfidare tutte le migliori degli altri gironi, per giocarsi la promozione al campionato di Eccellenza! E noi saremo la squadra più giovane del campionato: è il caso di dire #BraviRagazzi!

LEOPARDI PRIDE!