lunedì 15 gennaio 2018

Under 16 Elite - Una buona Planet Smart City cede al fotofinish!

OLIMPO BK ALBA - Planet Smart City BEA CHIERI  44-42
Parziali: 11-8, 20-19, 32-32.

OLIMPO: Cramaroc 10, Novello F. 6, Menzio, Prandi n.e., Ferracaku n.e., Richetta 13, Toppino n.e., Riccardo 3, Novello V. 2, Kurtovac, Hadzimahmutovic 2, Campagnolo 8. All Cardile Ass. Scognamiglio M.

Planet Smart City BEA:  Bozzone 10, Barisone 4, Carena 2, Procissi 14, Zanatta, Moretti 12, Ghigo, Scalenghe, Sirbu. All. Felletti, Acc. Moretti.

Daniele Moretti
ALBA: Nella sfida al vertice, la Planet Smart City BEA non sfigura con la capolista Olimpo Alba, giocando una partita attenta nonostante le rotazioni ridotte all'osso. Alla buona partenza dei padroni di casa, i Leopardi rispondono nei minuti finali del quarto, rimanendo a contatto e chiudendo a meno tre. 
Nel secondo periodo le due squadre si concentrano a non subire, il punteggio rimane basso e gli arancioni riescono a recuperare altri due punti, andando al riposo sotto di una lunghezza. 
Al rientro in campo il match non subisce particolari scrolloni,  BEA  prova ad accelerare,  Alba non demorde ed al 30' il tabellone del PalaLanghe recita 32 pari. La partita rimane incerta fino ai minuti finali, con le speranze dei Leopardi che si infrangono sul ferro. 
Buoni segnali per i ragazzi di coach Felletti, che nel prossimo turno saranno impegnati sul difficile campo del Victoria Torino per un'altra sfida di alta classifica.

LEOPARDI, PRIDE!