lunedì 15 gennaio 2018

Under 14 Elite - Po.Int.Er. ancora a luce alterna, con Tam Tam non bastano tre quarti

Po.Int.Er. ASD BEA CHIERI – TAM TAM A.S.D. 54-74
Parziali: 11-16; 27-32; 38-59; 54-74.

Po.Int.Er. BEA: Bertoglio , Marocco 1, Fabiano 21, Perosino, Nerghes 4, Roca 2, Tagliano 20, Scialabba, Ferrone 3, Butera, Bloisi 3.. All. Felletti, Ass. Piumatti, Turetta Acc. Nerghes.

TAM TAM: Rolandi 2, Bechis 2, Del Vecchio 2, Massaro 5, Righetto, Grasso 8, Sabbadin, Di Blasi 3, Paradisi 6, Barla 27, Gaudino 17, Albanese 2. All. Barla.

Daniele Fabiano
Non sorride la prima dell'anno nuovo ai Leopardi della Po.Int.Er. BEA nel campionato Under 14 Elite, impegnati sul campo amico del PalaCascinaCapello di Chieri contro i forti torinesi del Tam Tam.
Il quintetto schierato alla palla a due da coach Felletti, composto da Perosino, Fabiano, Marocco, Tagliano e Roca, ben si comporta e grazie all'intensità difensiva riesce a tenere testa al talento degli ospiti. Con i canestri dei soliti Tagliano e Fabiano, alla pausa lunga gli arancio-nero inseguono sul 11-16.
Anche nei secondi 10' i Leopardi tengono botta, pareggiando la decina per 16 pari con ancora "Dana" Fabiano sugli scudi, e grazie ad ottime giocate su ambo le metà campo all'intervallo BEA insegue di cinque lunghezze.
È dopo la pausa lunga che si decide la partita però: la Po.Int.Er. spegne completamente la luce, il quarto fallo di Tagliano pesa come un macigno ed i Leopardi non si dimostrano tali, tirando troppo presto i remi in barca.  Con un quarto da 11-27, il Tam Tam scava il solco decisivo che si porterà dietro fino alla sirena finale. 
L'ultimo periodo è infatti vinto dai padroni di casa senza grandi emozioni, e così alla fine il tabellone del palasport chierese recita un 54-74 severo per quanto fatto vedere dai ragazzi di coach Felletti per tre quarti, ma giusto per il black out totale avuto dopo l'intervallo.

LEOPARDI, PRIDE!