martedì 19 dicembre 2017

Under 18 Elite - Nello scontro diretto con Alba arriva la prima sconfitta della capolista BEA

ITALIANA ASSICURAZIONI OLIMPO ALBA - ASD BEA CHIERI 73-61
Parziali: 19-17; 38-29; 51-48.

BEA: Ferrera 4, Bianco 10, Segura 22, Longhin, Bosello, Fumero, Sortino, Pirocca, Nocilla 20, Picchialepri, Simon 4, Amadore. All. Bronzin, Ass. Mussio.

Giacomo "Jack" Amadore
Partita difficile per la capolista BEA che va ad Alba per guadagnarsi i 2 punti che garantirebbero una distanza piuttosto rassicurante dalla seconda in classifica. Le premesse però non sono le migliori, con le assenze di due pedine importanti come Maistrello e Bertone (oltre a quella del lungo degente Benedicenti), che accorciano le rotazioni di coach Bronzin.
L'inizio infatti non è dei migliori: disattenzioni in difesa e numerosi contropiedi subiti portano i padroni di casa sul +10 alla fine della prima frazione di gara. Anche nel secondo quarto la partita dei Leopardi non si sblocca, ed Alba mantiene il vantaggio già acquisito.
Dopo la pausa lunga però una ritrovata solidità difensiva ed i canestri di Segura e capitan Nocilla accorciano le distanze portando i Leopardi sul -4. Nel quarto quarto gli arancioni cercano di chiudere la rimonta, ma a 5 minuti dalla fine Alba inanella una serie di tiri dalla lunga che li porta sul +12.
La partita si chiude così sul 73-61, ma forti della vittoria di 28 lunghezze dell'andata i Leopardi mantengono la differenza punti e guardano ora alla prossima partita contro Moncalieri, pronti a riprendere la splendida cavalcata iniziato pochi mesi fa!

LEOPARDI, PRIDE!

Commento di Giacomo Amadore