lunedì 23 ottobre 2017

Under 15 Elite - Leopardi troppo brutti per essere veri: Alba passa al PalaCascinaCapello

Po.Int.Er. BEA CHIERI - OLIMPO BASKET ALBA 44-59
Parziali: 14-12, 26-31, 40-41.

Po.Int.Er. BEA: Sirbu 7, Cardarelli 2, Bertoglio 1, Di Salvo 1, Fabiano 10, Nerghes 3, Bergese 1, Ferrone 19, Turinetti, Tosco, Gotero, Fogliato. All. Felletti, Ass. Piumatti, Acc. Nerghes.

ALBA: Spelecchia, Armellino, Revello, Cramaroc 6, Menzio 9, Roggero 9, Novello 10, Uko 2, Careglio 7, Scagliotti 4, Adamo 6, Ferrero 6. All. Cardile.

Daniele "Dana" Fabiano
CHIERI: Brutta prestazione nella prima casalinga per i Leopardi di coach Felletti nel campionato Under 15 Elite. Gli arancio-neri sbagliano completamente l'approccio alla gara e non riescono a cambiare atteggiamento nonostante un Ferrone incontenibile. 
Partono meglio gli ospiti, capaci di mettere in crisi BEA con giocate fatte di semplicità e tecnica. Ferrone non ci sta e respinge gli avversari, permettendo alla Po.Int.Er. di finire la prima decina sopra di due lunghezze. 
Nel secondo periodo gli albesi continuano a giocare di squadra difendendo con aggressività, qualità che i Leopardi hanno dimenticato a casa facendo vedere il loro lato peggiore: parziale per gli ospiti di diciannove a dodici che li porta a ribaltare il punteggio e andare alla pausa lunga sul più cinque.
Al rientro dagli spogliatoi sembra che BEA abbia, finalmente, la voglia e l'intensità giusta per riprendere le redini dell'incontro, ma è solo un fuoco di paglia. Sirbu e soci ricadono nel buio più totale, e l'ultimo quarto è un monologo albese, che permette all'Olimpo di allungare sul +15 finale vincendo meritatamente. 
Prossimo impegno, per riscattarsi subito, sabato contro Collegno Basket.

LEOPARDI, PRIDE!