martedì 31 ottobre 2017

Promozione - T-Sec va a sbattere contro l'esperienza al debutto

PALL. CIERRE ASTI - TROFARELLO SEC 65-54
Parziali: 13-13, 29-31, 47-45.

T-SEC: Richetta 12, Cucco, Ferrante, Baldi 4, Chiavegato 9, Di Leva 19, Trapani, Bergoglio 2, Crosetti, Cutrone 6, Cravero 2. All. Mostratisi, Ass. Piumatti.

Il campionato di Promozione inizia con una sconfitta per Trofarello SEC,  società facente parte del progetto BEA Leopardi e che da questa stagione iscrive una squadra senior ai campionati federali ricca di giovani del vivaio BEA e senior di categoria.
Il parquet del PalaGerbi di Asti si conferma come da pronostico ostico, e la locale Cierre una delle favorite alle posizioni nobili del girone.
Gli arancio-nero giocano una buona gara, lottando per ampi tratti ad armi pari contro i più esperti ospiti. Esperienza che alla fine ha prevalso sul grande cuore, e forse la poca testa, dei Leopardi, condizionati fin dai primi minuti da problemi di falli. 
Per i ragazzi di coach Mostratisi buone prove di Di Leva (top scorer) e Cutrone, senza dimenticare gli importanti apporti di Richetta e Baldi.

Queste le parole del Presidente Piccionne a fine gara: "Nonostante il risultato sono contento per l'esordio in campionato, la squadra e lo staff hanno fatto e faranno sicuramente bene. Al momento Asti è squadra più strutturata di noi, che siamo una squadra giovane e che si sta ancora conoscendo. Ci auguriamo di poter giocare al più presto in quella che è la nostra casa, il PalaPertini di Trofarello, campo al momento non omologato ma che, anche grazie all'intervento delle istituzioni dovrebbe esserlo a breve."

Next match il debutto "casalingo" al PalaWojtyla di Cambiano contro il B.C. Castelnuovo Scrivia.

LEOPARDI, PRIDE!