domenica 14 maggio 2017

Under 15 Eccellenza - Leopardi in emergenza, una vittoria ed una sconfitta in trasferta

Settimana impegnativa per i Leopardi 2002 dei coach Morena - Felletti: prima impresa in terra ligure a Vado, poi torneo di Enrico concluso con un buon terzo posto (cedendo solo in semifinale alla Junior Casale di 2 punti negli ultimi secondi) e quindi ancora difficile trasferta proprio a Casale.
Ma andiamo con ordine:


ASD VADO - ASD BEA CHIERI 56 - 74
Parziali: 20-16, 35-40, 48-53.

VADO: Callo 9, Dalmazzo, Catzeddu 6, Rebasti 8, Tribondani 3, Ferrara 7, Giannone 4, Genta, Caorsi 7, Zheng 4, Franchello 8. All. Prati M. Vice Spanò S.

BEA: Lavatelli 2, Manassi, Lappano 2, Landi, Calleri 14, Tagliano 28, Ferrone, Moretti 15, Perillo 4, Scalenghe 9. All. Morena S., Vice Felletti S.

VADO LIGURE: Trasferta in Liguria per i Leopardi, che si presentano a Vado dovendo rinunciare a Chiara, Perenno, Manassi, Carena, Ghigo e Zanatta tutti indisponibili. I ragazzi, decimati, sono quindi chiamati tutti a fare uno sforzo extra per sopperire alle assenze. 
Daniele Moretti
Gli ospiti partono lenti, subendo la velocità dei liguri che al primo break guidano la gara di 4 punti. La reazione dei chieresi non si fa attendere, e nel secondo periodo però ribalta le sorti della sfida: al riposo lungo sono i padroni di casa a trovarsi sotto di nove lunghezze. 
Al rientro dagli spogliatoi le due compagini danno vita ad un quarto giocato ad alti ritmi che finisce in parità, tredici a tredici, con ancora i Leopardi a guidare la gara. 
BEA, negli ultimi dieci minuti, da un colpo di reni, non dà tregua agli avversari e con un parziale di 21-8 nel quarto si prende definitivamente il referto rosa.
Pur tra mille difficoltà quindi, impresa dei Leopardi che espugnano un campo difficile in una trasferta complicata. Un particolare ringraziamento va fatto ai due 2003, Ferrone e Perillo, che hanno aiutato a completare il roster per questa lunga trasferta dando il loro prezioso contributo in campo. 


AS JUNIOR CASALE - ASD BEA CHIERI 78 - 58
Parziali: 20-16, 38-32, 59-47.

CASALE: Re, Tosi 6, Biancamano 6, Valle 25, Maghirang 5, Scappini 10, Renna 3 Sacco, Feng 12, Dolcino 2, Evangilisti, Sirchia 9. All. Mangone G. Vice Armanni A.

BEA: Perenno 8, Carena 4, Lappano 1, Tagliano 25, Zanatta 2, Ferrone, Moretti 4, Ghigo 1, Perillo 4, Scalenghe 9. All. Morena S., Vice Felletti S..

CASALE: Altra trasferta per i Chieresi e altra partita con numerose defezioni: questa volta mancano all'appello Lavatelli, Chiara, Calleri, Manassi e Landi. I Chieresi provano in tutte le maniere a ripetere la prestazione di qualche giorno prima in Liguria ma trovano, in Casale, un'avversario più determinato. 
Danilo Tagliano
Nel primo periodo i Leopardi tengono l'impatto con i padroni di casa, che chiudono il quarto in vantaggio di quattro lunghezze.
Anche alla ripresa del gioco i chieresi le provano tutte per prendere i padroni di casa, con l'intensità delle due squadre che non accenna minimamente a diminuire, ma con la Junior che risponde prontamente ad ogni mini.parziale del Leopardi. 
Dopo 20' BEA deve recuperare sei punti di svantaggio, ma proprio quando sembra che la squadra di Morena ce la possa fare Casale colpisce dall'arco incrementando il proprio vantaggio di altri sei punti. Nell'ultimo quarto Chieri ha il pregio di non abbattersi, combattendo e cercando di recuperare la partita. I padroni di casa però rispondono colpendo dall'arco, con ben tre bombe nel momenti più difficili in cui i Leopardi sembrano poter ritornare a contatto, chiudendo la contesa sul 78-58. 


Dopo tre trasferte finalmente si ritorna nella casa del PalaSanSIlvestro, per la sfida con Biella di sabato 20/05. 

LEOPARDI, PRIDE!