martedì 28 marzo 2017

Serie D - Trasferte ancora stregate, l'SDM cade a Domodossola

CESTISTICA DOMODOSSOLA - SDM BEA CHIERI 68-57
Parziali: 12-17, 37-33, 55-48.

DOMODOSSOLA: Previdoli (K) 6, Rainelli, De Tomasi 12, Pigazzini 9, Carusi 11, Leonardi 11, Guerra, Bregolin, Lunati 7, Baldini 12, Spadozzi. All. Valmaggia.

SDM BEA: Richetta 18, Segura Acosta, Muscella 10, Mostratisi 2, Baldi F., Anselmino 5,  Di Leva (K) 8, Cassinelli 7, Baldi L. 2, All. Cassinelli, Ass. Monteleone.

Arbitri: Mamone, Colli.

Domodossola, 26 marzo 2017.
Eugenio Anselmino
L'SDM BEA Chieri non riesce a sfatare il taboo delle lunghe trasferte e, complice anche qualche assenza importante, torna da Domodossola con il referto giallo.
I Chieresi approcciano bene la partita ed iniziano con il piede giusto, aggiudicandosi il primo quarto (12-17), ma già nella seconda decina cala la concentrazione. Gli ossolani non si fanno pregare, ribaltano la situazione e si portano alla pausa lunga sul +5.
Nonostante la grinta messa in campo e le buone prestazioni di Richetta (top scorer dell'incontro a quota 18), Anselmino e Muscella, i Leopardi non riescono più a colmare il gap ed escono sconfitti da una partita tutto sommato equilibrata, nella quale hanno comunque saputo tirare fuori il carattere e la determinazione visti in campo nelle ultime settimane.
Domenica prossima altra trasferta, questa volta a Torino contro il Victoria, ore 18 alla Cupola De Panis. Pronti per il riscatto Leopardi!

LEOPARDI, PRIDE!