lunedì 23 gennaio 2017

Under 14 elite - BEA cede nel finale di una partita combattuta

A.DIL. OASI LAURA VICUNA - ASD BEA CHIERI 82-76
Fabio Fogliato
Parziali: 16-12, 44-38, 60-55

BEA: Cardarelli (K), Sirbu 9, Amitrano 9, Rosa, Spitaleri, Fabiano, Brusasco, Ferrone 21, Turinetti, Triggiani 4, Perillo 20, Fogliato 13. All. Morena, Acc. Allisiardi

BEA incappa nella seconda sconfitta consecutiva sul difficile campo dell'OASI Laura Vicuna, che raggiunge gli arancioni a quota 8 punti ma rimane dietro per gli scontri diretti.
Partita vibrante, dove l'aggressività dei padroni di casa la fa da padrone (aiutata da un metro arbitrale spesso incomprensibile) sul poco gioco di squadra dei chieresi, guidati in attacco da iniziative personali e con ancora troppe disattenzioni in difesa.
Oasi scappa due volte, prima nel secondo quarto e poi a cavallo tra terzo e quarto, ma i Leopardi sono sempre bravi a reagire, prima con la verve di Perillo e poi con una bomba di un ispirato Triggiani che da il pareggio a 3' dalla fine sul 71 pari. Nel finale però i blu di casa sono più concreti e, aiutati anche dalla buona sorte (2 triple di tabella negli ultimi 3 minuti!) e da qualche acciacco ai Leopardi più in palla, e da qualche decisione arbitrale piuttosto dubbia, riescono a prendersi la rivincita rispetto alla partita di andata.
Certamente queste non possono essere scuse: alla fine ha vinto la squadra che ci ha creduto di più e che ha messo più grinta in campo, BEA ha tanto da recriminare con se stessa per i troppi errori (di nuovo 28 tiri liberi sbagliati!) e per la poca attenzione alle indicazioni della panchina.
Unica possibilità per rialzarsi, sarà quella di migliorare il lavoro in palestra e l'attenzione. L'occasione per rifarsi sarà sabato prossimo quando i Leopardi andranno a far visita ai torinesi del Kolbe, sconfitti agevolmente all'andata ma sicuramente squadra da non sottovalutare.

LEOPARDI, PRIDE!