lunedì 18 aprile 2016

Serie C - Sconfitta ininfluente, ora si fa sul serio!

BEA Chieri-A.DIL. - Dynamica Torino 42 - 53
Parziali: 7-11, 15-22, 24-37

BEA: Gaj Tripiano 9, Gandini 19, Quaranta 2, Sandiano G .2, Novara, Canale, Signorelli 7, Di Leo 3, Squarcina 2, Piatti. All. La Forgia, Acc. Mancardo.
DYNAMICA: Apicella 5, Rizzi 1, Condello 9, Gavelli 28, Zampini, Chiguatero 4, Rovali 4, Tosetto 4, Gorgitano 2. All. Stramazzo.

In una partita fra due squadre con le potenzialità per salire di categoria, la spunta quella che è stata più precisa nei momenti importanti della gara e puntuale a punire gli errori avversari.
BEA, priva di capitan Sandiano e Patrignani, nonostante una Gandini super, non riesce a contenere Gavelli, sbaglia tanto in contropiede o in situazioni di sovrannumero e tira i liberi con un 8/20 che sa di condanna (senza contare uno 0% da dietro l'arco..).
Non è un caso che l'ultimo quarto sia offensivamente il migliore: 6/8 ai liberi ed un attacco meno statico creano occasioni più facili per attaccare il ferro (i 16 punti subiti dovuti soprattutto al fallo sistematico negli ultimi 2'..).
La gara di domenica ci insegna molto in vista dei Playoffs: per vincere qualsiasi sfida serviranno 40' di concentrazione ed applicazione del piano partita, senza contare la necessità di far bene le cose facili.
Chiudiamo la stagione regolare in un buon stato di forma e fiducia con un record di 13-9 che forse sta un po' stretto, ma frutto di tanta sfortuna a livello di infortuni ed alcune serate "no".
Da adesso inizia il bello ragazze, CARICHE.

LEOPARDI, PRIDE!