lunedì 9 novembre 2015

U20 – BEA pecca di egoismo e perde in casa..

ASD Bea Chieri  – Torino Basket Club 58 – 66
(Parziali: 26-22; 8-17; 15-12)

BEA:Marocco 7,Baldi,Barbero 13,Vidotto,Anselmino 4,Mostratisi 3,Bolfo 11,Corrocher (K) 10,Giordanetto,Pignata 10,Actis. All.re Gaudio  Ass. Cavanè

Parte male l'avventura tra le mura amiche per la squadra U20 di BEA che si lascia sorprendere da una grintosa Torino Basket.
Gli arancioni partono alla grande in attacco segnando 26 punti nel solo 1° quarto,giocando in transizione e distribuendo bene i tiri.
Nel seconda frazione quella che sembrava essere una macchina perfetta dal punto di vista offensivo si inceppa mettendo a referto soli 8 punti: al riposo BEA è a -5, sul punteggio di 34 a 39.
Dopo il riposo i ragazzi di coach Gaudio mettono a posto la difesa rimettendo in piedi la gara,ma continuano a faticare in attacco,complice anche il gioco molto spezzettato a causa dei numerosi fischi arbitrali.
Gli arancioni si ritrovano anche a –9 nel corso del 4° periodo, hanno la forza di rientrare, ma mai di superare gli avversari a causa troppo spesso di iniziative personali che non portano alla vittoria finale; si chiude con il punteggio di 58 a 66.
I 38...tiri liberi fischiati dall'arbitro agli avversari sicuramente hanno influito,ma hanno influito anche i 18 rimbalzi offensivi concessi ai torinesi e il 3 su 22 da tre punti,merito della fretta e di un po' di egoismo di troppo.
Settimana di riflessione per i Leopardi in vista della gara casalinga di Venerdi 13 Novembre con Savigliano.

LEOPARDI, PRIDE!