lunedì 9 novembre 2015

Serie C - BEA perde contro una solida Cameri.

ASD BEA Chieri - ASD GS Cameri 31 - 50
(Parziali: 6-8; 17-16; 22-28)

BEA: Gaj Tripiano, Di Leo, Canale, Patrignani 11, Gandini 5, Ravizza 4, Novara, Sella 4, Quaranta 3, Sandiano F. 2, Sandiano G. 2. All. La Forgia.
CAMERI: Crespi 4, Di Emanuele 31, Tumiati, Bresciani 4, Zaffaroni, Mariano 2, D'Onofrio 5, Marini 2, Sacco, Casotto 2. All. Romano.

Partita non bella, sporca e dal basso punteggio: questo il match disputatosi domenica a Chieri.
Se durante il 1° tempo la difesa arcigna aveva permesso di chiudere sul +1, nel 2° non si è vista più nemmeno quella: troppi i dai e vai e tagli dal lato debole subiti, troppi gli aiuti dal lato debole mancati, troppi i rimbalzi offensivi concessi.
Nonostante una prestazione molto sottotono, le locali rimangono in partita fino a 5' minuti dal termine, sul -8, quando Di Emanuele segna 8 punti del parziale di 11-2 che taglia le gambe già provate delle chieresi.
Ne esce vincente Cameri, squadra solida trascinata da un' incontenibile Di Emanuele e dalla forza del gruppo; BEA di contro è disunita e fatica a trovare la quadra in attacco.
Match da dimenticare (o forse no?), per le giovani nero-arancio, che avranno la possibilità di rifarsi già venerdì a Pancalieri, ore 21.00.
Forza ragazze!

LEOPARDI, PRIDE!