lunedì 10 novembre 2014

U17 - I Leopardi tornano alla vittoria !!!

BEA Arcobaleno Chieri - A.S. Dil. Kolbe 68-42
(19-13, 35-27, 46-39)

BEA: Panero 3, Cucco 2, Panato 13, Perna 4, Bianco 18, Bori, Panza 5, Cavanè 23, Sangermano. All. La Forgia, Ass. Monteleone
KOLBE: Sasso 7, Bonino 11, Boggione, Castellano 2, Della Corte 3, Mariello, Alessi 2, Bico 2, Paietti 9, Vece 5, Simonetta, Bard 1. All. Mastrocola, Acc. Castellano.

Pronto riscatto per l'under 17, che si rifà immediatamente dopo la sconfitta della precedente settimana. Priva di Bonifacio, infortunatosi in quel di Casale e fuori per oltre 20 giorni, e Sibona, infortunio più leggero alla mano, BEA si presenta in 9 a causa anche della sfortunata rinuncia dell'ultimo minuto di Lanfranco. La partenza dei leopardi è ottima: guidati dal terzetto Bianco-Cavanè-Panato, BEA sembra mettere la freccia dopo 5 minuti e tocca il +8 sul 13-5. Come spesso capita, non riusciamo però a tenere alta la concentrazione, commettendo errori banali che tengono in partita una formazione coriacea come quella torinese. 2º quarto fotocopia del 1º, con disattenzioni clamorose che si alternano ad ottime letture ed azioni corali; si va quindi all'intervallo sul 35-27. Al rientro dagli spogliatoi ci si aspetta che i chieresi mettano la freccia ma è Kolbe ad avere la forza di risalire fino al -2 (35-33) del 5', grazie alla 2-3 messa in campo da coach Castellano, che provoca il conseguente time-out locale. Organizzato l'attacco alla zona, BEA prende il largo: con un parziale complessivo di 33-6 a cavallo fra il 3º ed il 4º quarto, i chieresi sferrano il colpo del KO ad un Kolbe competitivo, specialmente dal punto di vista atletico. Appuntamento al 15/11 ad Alessandria contro "Il Canestro", in una gara che servirà ad oliare i meccanismi, specialmente offensivi, del gruppo guidato da La Forgia-Monteleone.

LEOPARDI, PRIDE!!!