giovedì 8 maggio 2014

U17 - I LEOPARDI CHIUDONO AL QUARTO POSTO

BEA Arcobaleno Chieri - Kolbe A 60 - 64
(15-13, 31- 31, 50-48)
BEA: Martucci, Bonifacio 10, Panato 9, Perna, Ghirardello 5, Bianco 9, Bullo 4, Bori, Iampietro 7, Cavanè 11, Del Rio, Pignata 3. All. Morena, Ass. La Forgia.
KOLBE: Fantolino 30, Filippone, Marega 6, Marchetti, Lupo, Giovannini, Lanzo 2, Bollino, Chiara 4, Bianchelli 8, Barbieri 8, Baschenis 3. All. Casaccia, Ass. Trabuio, Acc. Santomauro.

Partita molto combattuta ed equilibrata, guidata da BEA per più di 30', poi ben gestita nel finale dal Kolbe, in particolare dall'ottimo Fantolino e viziata dalle uscite per falli chieresi in ruoli chiave.
Comunque una prestazione di buon livello contro un ottimo avversario  che ha meritato la vittoria finale.

Si chiude quindi al 4° posto nel girone la stagione dei Leopardi Under 17 che sono stati protagonisti anche quest'anno nel girone senz'altro più competitivo del piemonte e, come altre ottime squadre, penalizzati solo dalla formula. Nonostante i diversi infortuni occorsi durante la stagione e in particolar modo negli scontri diretti, nonostante BEA fosse la squadra più giovane del campionato, ha saputo lottare sino all'ultima giornata esprimenndo una buona pallacanestro.

Le parole del coach e responsabile tecnico Salvatore Morena:" sapevamo sarebbe stata una stagione difficile e lo è stata. Da campioni in carica ci siamo presentati con il gruppo più giovane del lotto ed un solo posto a disposizione. Ci si sono messi anche pesanti infortuni negli scontri diretti, sopratutto all'andata, che hanno sicuramente determinato l'andamento agonistico. Sono comunque davvero soddisfatto di una stagione in cui ho visto ogni singolo atleta migliorare in una stagione difficile in cui i ragazzi sono stati chiamati a crescere in fretta. La vittoria al Torneo Amici di Enrico contro una squadra alle Final4 ed una romana in finale Elite confermano le qualità dei ragazzi che avranno ancora modo di misurarsi. Sopratutto siamo cresciuti e ci affacciamo alla prossima stagione con la consapevolezza che essendo il '98 l'annata grande del campionato U17 che verrà questo gruppo potrà essere ancora protagonista". 

La stagione del gruppo è tutt'altro che finita con ancora in ballo il girone U19 Fip e sopratutto la possibilità di raggiungere le finali nazionali nel capionato Juniores CSI.