lunedì 31 marzo 2014

PROMO - GRANDISSIMA VITTORIA PER I LEOPARDI CHE AZZANNANO LA CAPOLISTA!


BEA Arcobaleno Chieri-Eteila Basket Aosta 78-56
Parziali: 21-12; 36-34; 52-47



BEA ARCOBALENO CHIERI: Canone 9, Dell'Ara, Ratto 17, Di Leva 9, Gambino, Baldi, Trapani, Gaudio 25, Bolfo 2, Dughera 16. All. Fulvio Cassinelli. Vice: Aldo Monteleone e Massimo Mosca.
ETEILA AOSTA: Bassi, Torino 1, Blanc 16, Capitoni 9, Rossi 2, Tracelio 10, Ricci 2, Catona (K) 9, Aiello 2, Bernardi 5. All. Fristachi, ass. Pronesti

Impresa casalinga del BeA Arcobaleno Chieri che supera con un netto 78-56 la capolista Eteila Basket Aosta centrando l'ottava vittoria consecutiva ed ipotecando il secondo posto ad un turno dal termine della regular season. Ancora una volta gli arancioni allenati da coach Cassinelli sono stati trascinati dalla grande prova di Gaudio, top scorer dell'incontro con 25 punti, che è stato ben sorretto da Ratto e Dughera che sono risultati determinanti nell'allungo decisivo avvenuto nell'ultima frazione. Partiva forte il BeA Arcobaleno Chieri che vinceva in maniera convincente il primo quarto, 21-12, prima di subire il ritorno dei valdostani che pareggiavano sul 30-30 al 7' con un 2/2 dalla lunetta di Catona per poi piazzare anche il sorpasso con un canestro di Rossi. Tuttavia nei minuti successivi i chieresi si riprendevano la testa del match e andavano all'intervallo lungo avanti per 36-34, quindi nella terza frazione gli ospiti raggiungevano il massimo vantaggio di quattro punti sul 40-44 prima di tornare a subire il gioco dei chieresi che nei minuti conclusivi del parziale tornavano in vantaggio portandosi sul 52-47. Nel quarto periodo, invece, si assisteva ad un monologo del BeA Arcobaleno Chieri che allungava portandosi avanti in doppia cifra al 4' sul 65-54 per poi arrotondare ulteriormente il vantaggio nei minuti successivi. L'espulsione di Blanc giunto al secondo fallo antisportivo metteva quindi definitivamente la parola fine al match con i chieresi che dilagavano chiudendo a +22 riuscendo anche a ribaltare la differenza canestri dopo la sconfitta per 77-67 della partita di andata. La squadra chierese concluderà la stagione regolare domenica in casa della non irresistibile formazione torinese del Tam Tam (Torino, palestra, via Balla 13, ore 19,15) già superata con un margine di tredici punti all'andata.


LEOPARDI PRIDE !!!