mercoledì 26 febbraio 2014

U19 - BEA DIMEZZA IL RITARDO DELL'ANDATA CON GINNASTICA


BEA Arcobaleno Chieri - Ginnastica Torino 50 - 64
(20-16, 28-26, 30-50)

BEA: Martucci 8, Lubelli 2, Allisiardi 3, Cucco, Bonifacio 6, Ghirardello 2, Bianco 6, Iampietro 6, Cavanè 4, Del Rio, Pignata 13. All. Monteleone, Ass. La Forgia.
GINNASTICA: Burdizzo 2, Nicolini, Ratto 2, Denaro 7, Sappa 3, Nosenzo 18, Kouassi 4, Volpato 6, Morando 12, Di Tata10. All. Costa, Ass. Bianchi

Buona prestazione per la compagine chierese che dimezza il passivo subito all'andata contro una squadra di alta classifica e di maggiore esperienza come la Ginnastica (squadra interamente composta da 95, eccetto l'ottimo Nosenzo, classe 96)
Partenza sprint dei chieresi che mettono in mostra un basket frizzante ed efficace, soprattutto grazie ad un ottimo Pignata, sorprendendo gli ospiti e portandosi anche sul +9 sulla metà del 2° quarto, prima di subire un parziale di 0-7 che ricuce le distanze; al 20' si è 28-26 per i giovanissimi leopardi (a parte due '96, tutti under 17).
La svolta avviene, in negativo, nel 3° quarto: BEA esce scarica e poco motivata dall'intervallo lungo e Ginnastica ne approfitta per piazzare il decisivo parziale di 2-24, frutto di percentuali altissime per i torinesi e pietose per i padroni di casa,che di fatto chiude il match.
I Leopardi non ci stanno ed onorano comunque la partita, chiudendo l'incontro con assoluta dignità grazie alle iniziative del solito Martucci e di un ispirato Cavanè.

LEOPARDI, PRIDE!