martedì 19 novembre 2013

U19 - Baby BeA esce a testa alta d Novi

BEA, condizionata dalle assenze, nonostante la sconfitta, esce a testa alta dalla trasferta di Novi Ligure. 1º quarto di marca locale, con Novi che tira con percentuali elevate (fattore che si rivelerà determinante per l'esito dell'incontro, specie durante l'ultimo quarto), e BEA che insegue in affanno. Dal 2º i Leopardi si schierano a zona e rimettono in piedi la partita, trovando con Cucco la bomba del 28 pari, prima di andare al riposo sul 31-28 Novi. Al rientro dall'intervallo lungo,BEA non riesce ad attaccare con continuità il canestro e scivola a -10. Il 4º periodo è un tira e molla continuo: con un parziale di 7-0 (2 triple di Scotto, mattatore del 4/4), i novesi provano a scappare sul +14, i nostri non ci stanno e si rialzano fino al -4 a 45'' dalla fine grazie al solito Mele e Cucco. Nella girandola dei tiri liberi i punti che dividevano le due squadre diventavano 7. Peccato per il risultato, ma grande prova di carattere per la nostra under 19 che mette in campo tutto quello che poteva dare, forse anche qualcosa di più, dimostrando notevoli passi avanti rispetto alla partita precedente.
LEOPARDI, PRIDE!


Pall. Novi - BEA Arcobaleno Chieri 68-61
(18-10, 31-28, 46-36)
BEA: Allisiardi 2, Lubelli 2, Mele 24, Cucco 15, Ravizzotti, Marini 6, Garnero, Baldi 5, Sanchez 5, Bori 2. All. La Forgia.
Novi: Scotto 19, Ferretti 5, Gamalero, Cepollina, Cadirola 2, Padula 24, Sciurti 2, Franza 2, Pagano 12, Scorza 2. All. Gilli.