lunedì 4 febbraio 2013

Con un Segura extralusso la capolista cade per la prima volta nella stagione

Se riguardando al risultato dell'andata l'incontro sembrava più che proibitivo, sapevamo che con la squadra al completo e con i progressi fatti in questi mesi dovevamo scendere in campo tranquilli e provare a giocarci la partita. Infatti nel primo quarto con un Segura superlativo li annichiliamo 27-2, sembrava di rivedere la partita casalinga con il Derthona, anch'essa chiusa molto in fretta. Invece nel secondo quarto loro rientrano alla grande, molto più convinti e reattivi di noi riaprendo di fatto la partita. Ma Segura continua a martellare, loro non riescono a fermarlo in alcun modo, mostrando un'esuberanza atletica incredibile. Nonostante la sua prova mostruosa la squadra fatica sia in attacco che in difesa, non riuscendo mai a mettere la parola fine sulla partita se non quando Orbasssano comincia a perdere i pezzi pregiati per 5 falli. Anche Segura esce a 4 minuti dalla fine per raggiunto limite di falli ma il vantaggio accumulato permette a B&A di superare la prima in classifica. Grande gioia dei ragazzi e dei tifosi.

B&A ARCOBALENO- ORBASSANO 91-82
(27-2; 48-41; 68-63)

CHIERI: Segura 65, Bianco 7, Ferrera 8, Nocilla 5, Pirocca 6, Leon, Longhin, Maistrello, Gentile, Basso, Sortino, Lombardo. All. Scartezzini.