lunedì 4 febbraio 2013

B&A under 15 doma un'ostica Reba

Vittoria importante per B&A che chiude il girone di andata confermando il 2° posto a 4 punti dalla vetta, nonostante qualche difficoltà di troppo.
Durante i primi 2 quarti si fatica a trovare la via del canestro, forzando e giocando ognuno per sé, non capitalizzando le situazioni di vantaggio che si vengono a creare e buttando veramente troppi palloni. Dopo 2 quarti il punteggio dice infatti 25 pari, a testimonianza del fatto che nella metà campo offensiva ci sono molte cosa da mettere a posto, senza contare i due infortuni avvenuti sul campo che han tenuto fuori dai giochi Bonifacio e Panato per una buona fetta dell'incontro.
Si rientra in campo dopo la pausa lunga con una grinta diversa, troviamo facili canestri in contropiede e giochiamo con più ordine, difendendo inoltre meglio rispetto il primo tempo, e a cavallo fra il 3° ed il 4° quarto arriva finalmente il primo vantaggio in doppia cifra del match, propiziato da un buon Del Rio in fase difensiva ed uno scatenato Bori pronto a buttarsi su ogni pallone.
Come già capitato però non chiudiamo la partita, Reba si fa sotto con alcune giocate da 3 punti fino ad arrivare sul -1 a 2 minuti dalla fine; è a questo punto che tiriamo fuori il carattere che dovremmo avere in ogni momento: senza perdere la concentrazione, rubiamo 2 palloni a metà campo che Panato capitalizza con 4 punti di fila, mettendo in cassaforte il risultato.
Si torna a casa contenti per vittoria e per il consolidamento del 2° posto, consapevoli del fatto che ci sia ancora molto su cui lavorare, specialmente sull'approccio col quale bisogna affrontare ogni partita.


PGS Reba Basket - B&A Arcobaleno Chieri 55-61
(12-12, 13-13, 10-17, 20-19)

CHIERI: Iampietro 5, Perna 7, Cucco 6, Bonifacio 7, Del Rio 2, Panato 10, Coeli, Bianco 8, Bullo 8, Caberlon, Bori 4, Panza4. All. Monteleone, Ass. La Forgia.