martedì 24 luglio 2012

nasce B&A

E' il primo anno di un progetto importante. B&A Arcobaleno ha trovato i natali nell'estate del 2012 ma affonda le sue radici molto lontano. Si tratta dell'incontro tra due realtà che rendono Chieri un punto di riferimento per un territorio ben più ampio. L'Arcobaleno Basket Chieri che ha visto il primo anno di attività nel lontano 1986 si incontra con i Centri Minibasket Basket & Amicizia che nella stagione 2011/2012 hanno svolto la propria attività nei comuni di Cambiano, Santena e Poirino. B&A è nata dall'idea di tre amici : Rosario Esposito, Salvatore Morena e Stefano Piccionne. Un servizio dedicato al minibasket ha trovato una continutà con la nascita di B&A Arcobaleno che ha aggiunto il settore giovanile e la formazione senior dell'Arcobaleno Basket al progetto. La nuova realtà conta una base di oltre 400 atleti più o meno giovani per un nuovo polo cestistico che si distingue ogni giorno di più nel panorama torinese. Il primo presidente di B&A Arcobaleno è Alessio Faggion, professionista moncalierese con un passato da cestista amatore ed una grande passione per lo sport. A guidare la parte logistica è Stefano Piccionne nel ruolo di Direttore Sportivo, mentre le responsabilità tecniche vanno a Salvatore Morena, che ha ricoperto il ruolo a Chieri già nelle ultime due stagioni.

Di grande rilevanza la collaborazione con Arcobaleno Basket che resta come centro minibasket e sarà parte della linfa per il settore giovanile chierese.