venerdì 17 gennaio 2020

CSI Eccellenza - I Leopardi cadono nel finale con la prima della classe

BEA CHIERI SSDRL - ANTICA CEST. CHIVASSESE 56 - 63
Parziali: 19-13, 33-31, 49-49

BEA CHIERI: Baldi 6, Cucco 17, Doglio 3, Negro 2, Richetta 6, Trapani 2, Cagnazzi 4, Simon 3, Turetta 13. All. Turetta.

CHIVASSESE: Baldin 13, Biga 2, Bersano, Rolfo 6, Corigliano 6, Franchina 2, Privitera 2, Galliati 17, Galdi 5, Rossignoli 6, Rovelli 2. All. Franchina

Ultima giornata del girone di andata per i ragazzi dell'Eccellenza CSI che al PalaWojtyla ospitano la pluri-campionessa regionale di categoria Antica Cestistica Chivassese che arriva alla sfida da capolista e imbattuta.
L'inizio è molto promettente; i Leopardi, trascinati da un Cucco chirurgico dai 6.75 (chiuderà con 5 bombe a referto) prendono il comando delle operazioni e il punteggio lo conferma: +6 al primo riposo. Nella seconda frazione i chieresi restano avanti nel punteggio ma non riescono ad incrementare il loro vantaggio; si va all'intervallo lungo sul 33-31 per i padroni di casa. Nella ripresa sono gli ospiti che provano a prendere in mano le redini del gioco, gli arancioni non riescono a prendere le misure difensivamente e concedono molti tiri liberi, dai quali arriveranno 9 dei 18 punti segnati dagli ospiti nella terza frazione. L'ultimo periodo inizia in situazione di perfetta parità sul 49-49, i primi a passare in vantaggio sono proprio i Leopardi con un'altra bomba di Cucco che però non trova seguito nelle successive azioni d'attacco chieresi che sprecano nitide occasioni. Nel finale i Leopardi arrivano con il fiato corto (complice anche qualche panettone ancora nello stomaco) e qui l'esperienza ospite fa la differenza, lasciando ai Leopardi un'altra sconfitta nel finale e per pochi punti.
Prossimo appuntamento con la prima giornata di ritorno, Lunedì 20 in casa dell'Auxilium San Luigi.

LEOPARDI PRIDE!

Ragazzi - La vittoria sfuma nel finale

BEA CHIERI SSDRL - POLISPORTIVA CASALGRASSO 37-38
Parziali: 8-12; 20-18; 22-27

BEA CHIERI: Tinozzi 2, Pisciuneri 4, Gariglio 2, Guardalben, Marrese 18, Fornasari 4, Prestipino 3, Luera, Trunfio, Chiosso (C) 4, Corradin, De Martino. All. Pirocca, Ass. Cagnazzi.

POL. CASALGRASSO: Peretti 6, Caristo 4, Marchesi 13, Tuninetti S. 5, Cerutti 4, Discaro, Lorusso, Tuninetti L. 4, Maniscalco 2, Divia. All. Colonna.

Seconda giornata di ritorno per i Ragazzi CSI di coach Pirocca che, alla Falcone di Santena, ospitano la Polisportiva Casalgrasso.
La sfida si dimostra fin da subito molto equilibrata, con le due squadre che se la giocano a viso aperto e punto a punto. Nella prima frazione la spuntano gli ospiti che la chiudono in vantaggio complice qualche distrazione di troppo dei Leopardi. I chieresi però reagiscono nella seconda decina, trovando buone soluzioni offensive, andando così all'intervallo lungo in vantaggio sul 20-18. Al rientro dall'intervallo gli Arancioni sono distratti e subiscono un parziale che si rivelerà decisivo per le sorti della sfida. Si arriva all'ultimo periodo sul +5 per i casalgrassesi; qui i Leopardi ritrovano un po' di smalto grazie anche ad un Marrese a tratti dominante sotto le plance. Ma in una partita punto a punto ad un punteggio così basso, ogni distrazione costa cara e proprio sul più bello i Leopardi commettono un fallo che concede agli ospiti di segnare il tiro libero del 37-38 finale che li condanna alla sconfitta.
Segnali comunque di miglioramento rispetto alla partita d'andata dove BEA aveva perso di 10 lunghezze ed era stata in svantaggio anche di 20.
Prossimo impegno, il 2 Febbraio, in casa del Baldisport Kangaroos.

LEOPARDI PRIDE!

giovedì 16 gennaio 2020

Under 18 Gold - BEA non brilla ma vince senza troppi problemi al CUS!

CUS TORINO ASD - BEA CHIERI SSDRL 34-60
Parziali: 5-19, 12-33, 28-47.

BEA CHIERI: Procissi 10, Dieng 6, Cardarelli 5, Turinetti 2, Taricco 9, Saldi 7, Casetta 6, Ferrone 4, Sirbu 4, Dembech 7, Zanatta, Munafò. All. Allisiardi, Ass. Di Bari.

CUS TORINO: Catalanotto 4, Conz 5, Durante 2, Massa, Morandi 13, Piccinelli 11, Pirro, Porcella, Torazza, Buri, Capelelatro, Distratis. All. Petrucci.

Archiviata la brutta sconfitta della scorsa settimana, gli Under 18 Gold di coach Allisiardi tornano in campo sul sempre difficile parquet del CUS Torino. Nonostante l'assenza di capitan Moretti, i Leopardi indirizzano la partita fin dalla prime battute, chiudendo bene l'area in difesa e facendo valere la maggior fisicità vicino a canestro. Il gioco non è spumeggiante, ma tanto basta per staccare i padroni di casa che faticano tremendamente a trovare il fondo della retina, con BEA che alla pausa lunga è già sul +21.
Come prevedibile al ritorno in campo i torinesi tirano fuori grande energia e intensità, i chieresi accusano il colpo ma non si scompongono e nonostante qualche sbavatura di troppo, mantengono il vantaggio praticamente invariato, allungando poi nell'ultima decina fino al 34-60 finale.
Una prova quindi non incredibile ma vincente per i Leopardi, con lo staff che è riuscito a dare buoni minuti a tutti i convocati che hanno risposto presente. Ora si torna in palestra, per provare a superare i limiti messi in campo oggi per farsi trovare pronti per le prossime sfide. Appuntamento a mercoledì prossimo, quando al PalaCascinaCapello arriveranno i Gators di Savigliano.

LEOPARDI, PRIDE!

Under 20 - Vittoria di squadra a Savigliano

AMATORI BASKET SAVIGLIANO - BEA CHIERI SSDRL 50-63
Parziali: 10-13; 23-29; 30-44.

BEA CHIERI: Dieng 9, Bianco 12, Segura 10, Longhin 5 (K), Benedicenti 17, Saldi 2, Fumero 2, Sortino 2, Pirocca 2, Barge, Scaturro 1. Al. Mussio, Ass. Monteleone, Acc. Bianco.

La prima dell’anno nuovo nel campionato Under 20 sorride ai Leopardi di coach Mussio, che in quel di Savigliano raccolgono due punti importanti su un campo molto difficile.
I padroni di casa sono bravi a mettere più volte in difficoltà i chieresi, che giocano un po’ troppo spesso a marce ridotte, lasciando che i bianco-rossi rimangano aggrappati alla partita fino almeno all'intervallo.
Basta una piccola folata nella terza frazione, quando gli Arancioni alzano il ritmo e staccano gli avversari, chiudendo senza troppa difficoltà la pratica. Tanti minuti per tutto il roster, con lo staff che può provare cose nuove e sperimentare ricevendo buoni segnali. Prossimo impegno lunedì sera al PalaCascinaCapello, quando i Leopardi riceveranno PMS Moncalieri.

LEOPARDI, PRIDE!

Serie C Femminile - BEA inizia l'anno con il colpo: superata la Biellese!

BEA CHIERI SSDRL - ASD BASKET FEMM. BIELLESE 58-54
Parziali: 19-15, 32-27, 49-41.

BEA CHIERI: Gavagnin 6, Parlani A 4, Gaj Tripiano 4, Parlani M 11, Tappero, Novara, Cotrufo 14, Cambiaso 9, Berno 8, Casadei 2. All. Sandiano.

Buon inizio di anno nuovo per le Leoparde di coach Sandiano, che combattono con le unghie e con i denti e vincono in casa contro un’ottima Biella, non per nulla tra le prime forze del campionato.
Partono bene le collinari che, con un gioco in attacco fluido e concreto, si portano subito in vantaggio. Nei primi tre quarti le Arancioni trovano con continuità e facilità la via del canestro, toccando verso fine terza frazione il massimo vantaggio sul +8. Come prevedibile però Biella torna a farsi sotto, riuscendo ad impattare nel punteggio a metà decina. Le Leoparde nel momento più difficile però si compattano, non smettono di lottare ma anzi tirano fuori tutte le energie residue riuscendo a strappare un risultato importantissimo per classifica e morale.
Prossimo appuntamento venerdì 17, a Torino, in una partita complicata contro Lapolismile seconda forza del campionato. Palla a due alle ore 21,15.

LEOPARDI, PRIDE!

mercoledì 15 gennaio 2020

Minibasket - I risultati della settimana 11/01

Il 2020 dei MiniLeopardi è partito davvero alla grande, con addirittura ben dieci partite nell'ultimo weekend: ecco come sono andate!

TROFEO COMPETITIVO AQUILOTTI 2009:

ALTER '82 - BEA LEOPARDI “NERO” 11-13
BEA LEOPARDI: Mastrocola 11, Milani 2, Spennato, Tarantino 10, Vacca, Brusco 4, Traversari 6, Amerio 6, Guan 2, Sidari 8, Valentini, Mainero 2. Istr. Rotolo.

GRANDE VITTORIA!
Buona prestazione dei MiniLeopardi che riescono a conquistare un importante vittoria in chiave classifica, su un campo difficile, contro un avversario che all'andata era stato capace di superare i ragazzi di coach Rotolo: l'impegno e i miglioramenti si vedono!

SISPORT - BEA LEOPARDI "ARANCIO" 15-9
Parziali: 8-0, 2-1, 6-2, 11-1, 2-4, 6-6
BEA LEOPARDI:: Stoian, Pirrone 2, Santoro 3, Fava, Meles, Petrin 5, Vallinoti 2, Chelaru 2, Sandri, Fausoni, Chiara. Istr. Pollano

MATTINATA INDIGESTA
Prestazione opaca per i Leopardi "Arancioni" di coach Pollano che sfidano i pari età di Sisport in una partita molto mattiniera. I leopardini, infatti, sono ancora sotto le coperte per i primi quattro periodi. Nel quinto si risvegliano, ma gli errori sotto canestro sono ancora troppi e i punti messi a referto troppo pochi (14 in 36 minuti). Serve più grinta, speriamo di trovarla nelle prossime sfide che ci attendono. Forza ragazzi!

TROFEO COMPETITIVO AQUILOTTI 2010:

ERIDANIA "BLU" - BEA  LEOPARDI "NERO" 11-13
Parziali: 4-9, 0-9, 12-4, 8-8, 0-6, 10-2
BEA LEOPARDI: Bassi 2, Di Monte 2, Spano 2, Caló 8, De Mita 8, Onica, Lupo 5, Fatai 2, Yves 2, Chubaka 2, Bechis 3, Venturin 2. All. Ucci, Ass. Nicoletti, Bechis.

UNA BELLISSIMA RIVINCITA!
Una grande prestazione per BEA "Nero", che riesce a strappare la vittoria sul campo dei Coccodrilli dell'Eridania! L’andata era finita con una partita pareggiata e poi persa ai punti ma con una differenza canestri netta a favore di Eridania Torino. Questa volta invece i MiniLeopardi hanno vinto lottando su tutti i palloni, facendo vedere un percorso di crescita importante. Un grande modo per iniziare il girone di ritorno: ora continuate ad allenarvi con passione e intensità!

ERIDANIA "BIANCA" - BEA LEOPARDI "ARANCIO" 13-11
Parziali: 12-0, 16-3, 6-6, 4-8, 10-5, 8-10.
BEA LEOPARDI: Cicchetti2,Feraru 2,iacovuzzi 2,Mandosio 2,Sandri 3,Vallinoti 13,Orlando 2,Zappulla 4,Cartolaro ,Monaco 2,Fiamma. Istr. Doglio

SCONFITTA SFORTUNATA!
Dopo un inizio complicato, sotto 2 tempi a 0 e con pochi canestri realizzati, i nostri MiniLeopardi iniziano a giocare passandosi la palla, difendendo, rubando palloni riuscendo a pareggiare il terzo mini tempo prima dell’intervallo. Rientrano dalla pausa lunga con la giusta voglia e giocando come una squadra provano a strappare il pareggio ma con un po di sfortuna la partita finisce con 2 tempi vinti 1 pareggiato e 3 persi.

TROFEO ESORDIENTI NON COMPETITIVO:

BEA LEOPARDI “ARANCIO” - SAN PAOLO BASKET 54-46
BEA LEOPARDI: Cecchetto 2, Pacino 2, Mosso 20, Tortorella 5, Petri 10, Zanzon 6, Mellina 4, Meno 1, Darodda 4, Zino, Testa, Fumarola, Boccardo, Alfero. Istr. Piva.

VITTORIA COMBATTUTA!
Ottima vittoria dei Leopardi, che conquistano il pieno di punti in casa contro un ottimo San Paolo Basket. Gli avversari sono arrivati pronti per competere a fondo, ma i ragazzi di coach Piva sono riusciti al termine di una partita combattuta ad uscire con i due punti in palio: bravi ragazzi!

TROFEO NON COMPETITIVO AQUILOTTI 2009:

BEA LEOPARDI “NERO” - BASKET CHIERI 14-10
BEA LEOPARDI: Mastrocola 2, Contini, Abbatriatico, Milani 6, Spennato 8, Maglioli, Destefanis 4, Amerio 4, Guan 6, Sidari 8, Cuomo, Crisi, Andreotti, Villata. Istr. Rotolo

IL DERBY È ARANCIONE!
Vittoria d'orgoglio davanti a una splendida cornice di pubblico per i MiniLeopardi. Complimenti a tutti i mini atleti che hanno dimostrato la loro crescita sul campo contro i loro diretti avversari.

TROFEO NON COMPETITIVO AQUILOTTI 2010:

5 PARI TORINO - BEA LEOPARDI“ARANCIO” 18-6
Parziali 25-2, 16-0, 12-0, 26-2, 10-4, 18-0
BEA: Licata, Cordero, Borio, Dinarello, Ferrero 2, Boncu 2, Giongo, Cocozza 2, Ubaldo, Carrara, Grimaldi. Istr. Davide Piva


Partita in salita per gli Aquilotti di coach Piva, che sul campo dei torinesi del 5 Pari si trovano difronte un avversario al momento più pronto tecnicamente e fisicamente. I padroni di casa vincono nettamente tutti i mini-tempi: per i Leopardi un bel punto di partenza per continuare a lavorare, crescere e divertisti!

TROFEO SCOIATTOLI 2011:

BEA LEOPARDI "ARANCIO"- ERIDANIA 13-11
BEA: Zanzon 18, Desalvador 2, Marocco 2, Este 2, Cecchetto 2, Procida 2, Ferro 2, Napolitano, Violino, Tesio, Giovinazzo, Sciascia. Istr. Piva.

VITTORIA IN RIMONTA!
Ottima partita disputata in trasferta e vittoria conquistata con tanta forza di volontà. I MiniLeopardi non si sono fatti abbattere dopo l'inizio in salita e hanno dimostrato di sapere usare bene gli artigli. Che spirito di squadra!

TROFEO SCOIATTOLI 2012:

BEA LEOPARDI "NERO" - PMS "BLU" 13-11
Parziali: 8-0, 2-5, 4-6, 12-0, 10-2, 2-2

BEA LEOPARDI: D'acunti 14, D'amato 2, Anghel 2,Viterbo,Pierobon,Marchiori,Mateo Claudio 2 , Mascia 2 Maiocchi, Mangone, Sarion, Brugo 8, Coppolino, Patrascu, Mele, Fabaro 2, Audisio 2 Fischetti 4, Vallory, Veronese, Marocco. Istr. Mussio, Bechis.

SUCCESSO SUDATO!
L’anno nuovo sorride anche ai piccoli MiniLeopardi del gruppo Chieri-Poirino: di nuovo 20 i convocati da coach Luca Mussio, per dare a tutti la possibilità di divertirsi e giocare contro dei nuovi avversari. Alla fine il risultato sorride ai Leopardini, che portano a casa il risultato e divertono il numeroso pubblico sugli spalti! 

TROFEO LIBELLULE:

CONTE VERDE RIVOLI - BEA LEOPARDI  6-18
Parziali: 0-18; 4-12; 0-18; 0-12; 0-14; 0-6.

BEA LEOPARDI: Giardiello, Strangio 8, Santoro 8, Della Croce di Dojola 4, Ferrone 34, Sangiorgi 14, Alessandria 6. Istr. Mosca.

CHE VITTORIA!
Splendida partita per le piccole MiniLeoparde, che strappano un bellissimo successo in casa del Conte Verde Rivoli. Da citare, la grande partita di Chiara Ferrone, autrice addirittura di 34 punti!
Oltre al risultato più che positivo si è notato buon gioco di squadra da parte di tutte le MiniLeoparde: prossimo impegno contro Nole giovedì 23 Gennaio in casa, sperando di continuare su questa strada di vittorie continue. Bravissime ragazze!

LEOPARDI, PRIDE!

martedì 14 gennaio 2020

Under 13 Elite - I Leopardi vincono nettamente anche con PMS!

BEA CHIERI SSDRL - PMS BASKETBALL 72-41
Parziali: 13-6; 36-24; 58-29

BEA CHIERI: Saia 4, Viggiano (C) 8, Gariglio, Marrese 3, Bechis A. 24, Ricci 2, Pianfetti 8, Prestipino, Chiosso 2, Ricco 1, Fogliato 16, Gamba 4. All. Felletti, Ass. Mussio, Pirocca, Acc. Bechis E.

PMS: Bergamante, Smeriglio 15, Zanellato 3, Delfino (C) 12, Pipitone, Siri, Bedogna, Babuin 8, Beninati 3, Saracco, Giuffre. All. Longo, Ass. D’Agostino, Acc. Pasotti.

Alessandro Bechis al tiro
Al ritorno in campo dopo la pausa Natalizia e la splendida esperienza al "La Befana gioca a Basket" di Ciriè, arriva subito una vittoria per i Leopardi nella sfida casalinga contro PMS.
La partita non inizia nel migliore dei modi per gli Arancioni, troppe disattenzioni difensive e
qualche palla persa di troppo permette agli ospiti di rimanere per tutto l’arco del primo tempo in partita, andando alla pausa lunga sul punteggio di 36-24.
La strigliata negli spogliatoi di coach Felletti dà la scossa necessaria e, al ritorno dagli spogliatoi, i Leopardi cambiano decisamente faccia. I soli 5 punti concessi agli avversari , a discapito dei 22 segnati, indirizzano in modo decisivo la partita dalla parte di BEA.
Anche nell’ultima decina l’attenzione non si abbassa, concludendo così al meglio la partita e portando a casa la meritata vittoria.
Risultato che decreta in modo matematico il passaggio alla fase Top per gli Arancioni, resta solo da determinare ora con che posizione in classifica.
Prossimo appuntamento, dopo il turno di riposo, a sabato 25/01 ore 17.00 a Tortona per l’ultima partita del girone.

LEOPARDI, PRIDE!

lunedì 13 gennaio 2020

Serie D - La Planet Smart City fatica ma supera anche l'ostacolo Tam Tam!

TAM TAM ASD - Planet Smart City BEA CHIERI 63-71
Parziali: 17-18, 35-34, 49-53.

TAM TAM: David 2, Rinaldi 3, Rajtieri 5, Gallino 6, Poggio, Sanalitro 5, Rabbia 11, Viale 9, Ricatto, Zambon 6, Romagnoli 4, Bonello 12. All. Mastrocola, Ass. Zorzetto, Acc. Ruggier.

BEA CHIERI: Poggio 8, Barbero 9, Scalzo 5, Stiffi 4, Gatti 23, Bianco V., Bianco P., Casetta 6, Dembech, Dieng, Pavone 14, Nicolucci 2. All. Vassalli, Ass. Allisiardi, Acc. Monteleone.

Si sapeva che il Tam Tam, soprattutto in casa, sarebbe stato un ostacolo più difficile da superare di quanto avrebbe potuto dire la classifica, e così è stato. La Planet Smart City BEA infatti deve sudare le proverbiali sette camicie per strappare i due punti dal parquet di via Balla, dove i granata di coach Mastrocola mettono in campo una partita di grande energia e aggressività. I Leopardi, orfani di capitan Gile e con Nicolucci a mezzo servizio, sono stati bravi però a non disunirsi nei momenti di difficoltà, piazzare il break nel terzo periodo e poi gestire la partita facendo valere il maggior tasso tecnico fino al 63-71 finale.

Alla palla a due coach Vassalli si presenta con Poggio in cabina di regia, Gatti, Pavone, Scalzo e il giovane Casetta, a cui i padroni di casa rispondono con Rajteri, Sanalitro, Rabbia, Zambon e Romagnoli. BEA parte bene con uno 0-4 firmato dal duo Pavone - Gatti. Tam Tam pareggia momentaneamente i conti, ma i chieresi con la verve dei propri esterni riallungano fino al 4-10. Coach Mastrocola ferma tutto con un time-out, usciti dal quale i suoi fanno presto capire di non voler fare da vittima sacrificale: la difesa granata alza di molto il livello dell'intensità, chiudendo bene l'area alle scorribande arancioni e mettendo sempre molta pressione sia sulla palla che agli uomini senza. Da delle buone difese i torinesi corrono forte in contropiede, cercando spesso il tiro nei primi secondi dell'azione: così Romagnoli, Bonello e Zambon ricuciono lo strappo riportando i locali a contatto. BEA risponde con Casetta, bravo a farsi trovare pronto nel pitturato sulle imbeccate di Poggio, Pavone e Scalzo ma i padroni di casa rispondono colpo su colpo. Solo con un canestro di Scalzo i Leopardi riescono a chiudere la prima frazione in vantaggio per 17-18.
Anche nella seconda decina la partita si conferma equilibrata. Chieri fatica a trovar canestri facili, facendosi spesso prendere dalla frenesia dettata dalla grande intensità della difesa dei granata. Granata che dal canto loro continuano a pungere gli arancioni con una pallacanestro semplice e fatta di corsa ed energia. Bonello e Gallino provano a spingere i locali, aiutati dalle triple di Rajtiteri e Rinaldi che fanno esplodere il pubblico di casa. Ci pensa Gatti allora a prendere per mano i suoi nel momento di maggior difficoltà, tenendo a contatto i chieresi con 7 punti filati a metà frazione. La partita diventa così punto a punto, con Tam Tam che raggiunge il massimo vantaggio sul +3 con Rabbia ma BEA che con due liberi di un buon Barbero a poco più di 2 secondi dalla pausa lunga accorcia: all'intervallo è 35-34.
La terza frazione sarà quella dove la Planet Smart City scaverà un margine piccolo ma decisivo. I Leopardi riescono finalmente a dettare maggiormente il ritmo alla partita, alternando rapidi contropiedi e attacchi più ragionati. Sull'altro fronte Tam Tam inizia ad abbassare le ottime percentuali dei primi due quarti, e così i chieresi prendono la testa della partita. È ancora Gatti il grande protagonista nella decina con 10 punti consecutivi, BEA da l'impressione di scappare da un momento all'altro ma i granata sono bravi a non permetterlo mai. Quando i padroni di casa sembrano poter riagganciare la partita, Barbero e Pavone sono glaciali, concludendo due ottimi attacchi con altrettanti tiri dai 6.75. Bonello e Zambon sono gli ultimi a mollare, ma ancora Gatti, Poggio e Pavone mettono fine alla contesa. Alla suono della sirena finale è 63-71 per la Planet Smart City.

Chiuso il girone di andata con una striscia di nove vittorie consecutive e il secondo posto nel girone, ora i Leopardi sono attesi domenica prossima dal derby con TTB Pino. Palla a due domenica 19/01, ore 19.00 al PalaCascinaCapello di Chieri.

LEOPARDI, PRIDE!