venerdì 12 giugno 2020

Nasce BasketSquare Academy: il Progetto di miglioramento individuale da Serie A!

Un nuovo progetto creato da BEA, nato in collaborazione con BasketSquare, che ancora una volta vuole mettere al centro i ragazzi e la loro voglia di basket: è arrivata BasketSquare Academy!
L'estate da sempre è il momento dedicato al miglioramento individuale dei giocatori, aspetto più importante che mai in questo particolare periodo, e BasketSquare Academy vuole offrire la possibilità di farlo con uno staff davvero da Serie A: Stefano Comazzi, assistant coach Scaligera Basket Verona (Serie A2), vincitore della Coppa Italia di Serie A 2018 con l'Auxilium Torino e assistant coach della Nazionale Italiana U16 dal 2011 al 2013, Marco Spanu, assistant coach di Torino Basket (Serie A2), head coach NoviPiù Campus Piemonte in DNG (massimo campionato giovanile italiano) e nominato Miglior Allenatore alle Finali Nazionali DNG 2019, e Guido Tassone, Responsabile Tecnico Don Bosco Crocetta, Allenatore Nazionale Benemerito con all'attivo 10 Titoli Regionali Giovanili e 5 partecipazioni a Finali Nazionali.
Uno staff che per i conoscitori del panorama cestistico piemontese non ha davvero bisogno di presentazioni e che in ogni allenamento sarà completato dalla presenza di un preparatore fisico. A integrare il lavoro tecnico infatti saranno Federico Turetta, preparatore fisico della Planet Smart City BEA Chieri e del Settore Giovanile BEA, ed Emanuele Di Bari, nelle ultime due stagioni preparatore fisico della PMS San Mauro.
Un'iniziativa dall'altissimo tasso qualitativo quindi, aperta a tutti i ragazzi dagli 11 anni (classe 2008) in su, che vogliono cogliere al volo questa grande occasione per migliorare il proprio gioco.
I campi saranno quelli all'aperto del Centro Sportivo San Silvestro di Chieri (Str. San Silvestro 35, Chieri), e con l'iscrizione alla settimana i ragazzi potranno prendere parte ad un allenamento al giorno da 75 minuti dal lunedì al venerdì. In conformità con le Normative sulla Sicurezza in vigore, i gruppi saranno da non più di 4 ragazzi, e saranno quattro le fasce orarie disponibili: 9.15-10.30, 10.00-11.15, 17.15-18.30, 18.00-19.15.
In più BasketSquare Academy offre anche la possibilità dell'Allenamento Individuale Platinum: una lezione individuale di 60 minuti con uno di questi grandi coach, il sabato mattina o su appuntamento. 
Il costo per la settimana completa è di 75 €, mentre il costo dell'Individuale Platinum è di 30 €. Gli atleti BEA potranno utilizzare i voucher che hanno ricevuto.

Un offerta davvero di altissima qualità al servizio dei ragazzi, che potranno avere a loro disposizione allenatori davvero da Serie A che penserà alla programmazione del lavoro individuale per ogni ragazzo condividendone obiettivi e periodizzazione: una grande opportunità da cogliere al volo!

Ecco il link per l'iscrizione: https://forms.gle/BGs423Ak2r8hjwm69

LEOPARDI, PRIDE!


venerdì 22 maggio 2020

I Leopardi ripartono da coach Vassalli!

Nonostante la strada verso la stagione sportiva 2020-21 sia ancora lunga e ricca di incertezze per tutti, BEA ha le idee chiare e inizia da subito a porre le basi per un'altra annata entusiasmante. Il primo tassello del mosaico arancio-nero è una conferma: ci sarà ancora coach Carla Vassalli alla guida della Prima Squadra dei Leopardi.

Arrivato a settembre sulla panchina arancione, Carlo fin da subito a dimostrato grandi valori umani, oltre che tecnici, conducendo la Planet Smart City BEA ad una stagione che fino allo stop dei campionati è stata sicuramente da vera protagonista. Secondo posto in classifica, 14 vittorie e sole 4 sconfitte, con un'incredibile  striscia di dodici vittorie consecutive, la miglior difesa di entrambi i gironi della categoria con poco più di 60 punti subiti a partita e un attacco più che prolifico con quasi 75 punti di media, sono solo i numeri di una squadra che ha saputo divertire e divertirsi. Un gruppo che coach Vassalli ha saputo costruire partendo praticamente da zero, ma che, dopo un inizio complicato, complice un calendario da incubo e il normale percorso di crescita di una squadra profondamente rinnovata, si è imposta come una delle formazioni più attrezzate e pronte per arrivare fino in fondo in un torneo davvero di alto livello.
Carlo non è nuovo a grandi risultati, come dimostra l'incredibile cavalcata alla guida della Ginnastica Torino culminata con la vittoria del campionato di C Silver e la promozione in C Gold nel 2018-19.
Un allenatore vincente e preparato, che ha sposato il Progetto BEA con entusiasmo e che, di concerto con la società, conferma la voglia di rimanere in arancione per terminare il percorso iniziato.

Le parole di coach Vassalli a margine del rinnovo:
Sono molto contento di proseguire l’avventura a BEA. Quest’anno ho scoperto una società con un’organizzazione da categoria superiore e uno staff di prim’ordine. Sebbene in questa stagione l’urlo ci sia rimasto strozzato in gola per causa di forza maggiore, abbiamo comunque posto le basi per un progetto tecnico molto solido. Indipendentemente dalla categoria che affronteremo sono convinto che avremo a disposizione tutto per far bene, che sia Serie D o C Silver

Il commento del GM Salvatore Morena:
Carlo ha mostrato competenza e aderenza al mondo dei Leopardi. La squadra ha divertito, centrato il risultato e coinvolto 16 ragazzi del nostro settore giovanile, davvero un peccato non aver giocato le fasi finali che ci avrebbero visti protagonisti.

Chiude il DS Stefano Piccionne:
Insieme a Carlo è stato naturale decidere di proseguire: la stagione 2019-20 è stata, a livello tecnico e di risultato, la migliore della nostra storia e molto è merito del coach.  Come Direttore Sportivo mi sto confrontando con Carlo e Salvatore per cercare di costruire la migliore squadra possibile per la serie C Silver, avendo dato la disponibilità al Comitato Piemontese a disputare per il 2020-21 quel campionato. Ci faremo trovare pronti, e siamo felici di poterlo fare insieme a Carlo!

LEOPARDI, PRIDE!

venerdì 10 aprile 2020

LEOPARDI NEVER STOP!

La stagione dei Leopardi sta proseguendo nell'unico luogo possibile, il web. Fin dall'inizio della quarantena BEA si è organizzata ad attivare un’offerta verso i propri followers con più di un obiettivo e diversi strumenti. Lunedì 30 marzo la diretta Facebook di Salvatore Morena e Stefano Piccionne è stato l’incontro della Società con il popolo arancio-nero. I due dirigenti di riferimento hanno fatto il punto della situazione, parlato di programmazione futura e risposto in diretta alle domande delle famiglie e dei tesserati BEA. 

Lo staff si è organizzato con grande reattività per continuare a seguire le squadre da un punto di vista tecnico. Per il minibasket l’appuntamento con “Allenati con Ste e Luca” è bisettimanale e dedicato a tutte le fasce dei più piccoli. Il settore giovanile segue gli allenamenti in forma privata con la didattica online, da subito e per tutti le lezioni del nostro Preparatore Fisico e i consigli del Coach con “Leopardi Work at Home”. Oltre al tecnico, l’intrattenimento e il coinvolgimento con “Il Quiz dei Leopardi” su Instagram, i video contest inaugurati con “Schiaccia la Noia”, la rubrica “I Leopardi consigliano”, e tanto altro in continua evoluzione. Ogni settimana almeno una novità. La bussola è l’agenda di Planet App che con il quartiere BEA Leopardi offre uno strumento dinamico e personalizzato e ci tiene uniti. Tutti i video convogliano sul nostro canale YouTube “BEA Leopardi”, già ricco di contenuti e da dove arriveranno grandi novità nelle prossime settimane, il consiglio è di affrettarsi a fare l’iscrizione al canale! 
BEA conferma di puntare nell'innovazione. Attraverso i propri social, all'impegno e la passione dello staff e alla grande risposta dei nostri ragazzi e delle famiglie sta provando a mitigare questo brutto periodo e soprattutto a non perdere il vizio di impegnarsi quotidianamente a migliorare la vita della propria comunità: i Leopardi! 

LEOPARDI, PRIDE!

venerdì 27 marzo 2020

COMUNICATO UFFICIALE - La FIP comunica la conclusione dei campionati

Apprendiamo dalla Federazione Italiana Pallacanestro la decisione di chiudere i campionati agonistici per la stagione 2019/2020.
A tutti è nota l'importanza dell'isolamento in questo momento, dove l'avversario da battere è la pandemia e tutti siamo chiamati al senso civico della collaborazione e del mutuo soccorso.
Fare Squadra è necessario e richiesto da tutti e anche i Leopardi di BEA devono fare squadra!

Fare parte di una società sportiva dilettantistica non è però fare solo partite per comporre una classifica e chi conosce BEA lo sa bene.
E' giusto quindi sottolineare che benché la stagione agonistica sia stata fermata, la vita delle associazioni sportive continua.
BEA  che vive come tutti l'emergenza e lo stato di isolamento, si sta impegnando a continuare il Progetto.
La società sostiene lo staff che   quotidianamente è attivo è con l'uso del web e dei social attraverso tantissime iniziative aperte ai tesserati e ai supporters arancioneri.

La speranza è quella di  tornare a fare sport al più presto, cosa che riteniamo prioritaria rispetto alla presenza nelle classifiche.
Stiamo già lavorando in queste ore per essere pronti in qualunque momento , anche a maggio, ad organizzare allenamenti, tornei e manifestazioni.
Bea continuerà quindi a seguire con senso civico e di responsabilità le indicazioni governative attendendo con ansia il giorno in cui potremo ritornare sui campi.

Si prevede che il mondo dello sport sarà sconvolto da questa crisi, in molti non ce la faranno.
Noi confidiamo di riuscire a superare anche questa grande difficoltà con la passione e la voglia di inclusione che ha contraddistinto la Nostra storia per tornare a essere un riferimento tecnico e sociale per quasi 600 famiglie che sono La Famiglia dei Leopardi. Per ottenerlo siamo sicuri che tutti faranno Squadra così come siamo chiamati, ormai da tempo, a farlo ogni giorno per lo stesso obiettivo: tornare alla normalità, alle relazioni, alle passioni, allo sport, alla pallacanestro.

LEOPARDI, PRIDE!

Salvatore Morena
Stefano Piccionne

sabato 7 marzo 2020

COMUNICATO UFFICIALE - Sospesa l'attività per la prossima settimana

Visto il DPCM del 04 marzo 2020 sulle misure per il contrasto ed il contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del virus COVID-19, in particolare l’Articolo 1 Comma 1 Lettera C, considerato che attualmente il nostro ambito sportivo non può garantire ad oggi l'ottemperanza di quanto previsto nel predetto Decreto, si dispone la sospensione di tutta l’attività sportiva organizzata dalla nostra Società BEA CHIERI SSDRL, fino a nuova comunicazione.
Seguiranno aggiornamenti in base all'evolversi della situazione.
La Società si sta impegnando affinchè l'attivitá sportiva riprenda al più presto possibile.
Chiediamo a tutti la massima collaborazione, grazie.

Il CDA BEA CHIERI SSDRL

LEOPARDI, PRIDE!

domenica 1 marzo 2020

COMUNICATO UFFICIALE - Riprendono tutti gli allenamenti, partite sospese ancora almeno fino a Mercoledì 4

BEA Chieri ssdrl è felice di comunicare che a partire dalla giornata di oggi tutta l'attività senior, giovanile e minibasket riprende secondo le modalità comunicate direttamente a ciascun gruppo, tranne nel Comune di Santena dove non possiamo ancora avere la disponibilità della palestra.
Come indicato dalle disposizioni Nazionali, Regionali e Comunali di questi giorni, ci saranno però alcune restrizioni rispetto al normale svolgimento dell'attività che tutti gli impianti sportivi dei territori colpiti dovranno seguire.
Inoltre, come da disposizione Federale arrivata nella giornata di oggi, tutte le gare previste per le giornate di Lunedì 2 Marzo e Martedì 3 Marzo sono sospese e rimandate a data da destinarsi. Seguiranno ulteriori comunicazioni sulla ripresa anche degli impegni ufficiali, che comunque è prevista per Mercoledì 4 o Giovedì 5 Marzo.

LEOPARDI, PRIDE!

venerdì 28 febbraio 2020

La settimana dei MiniLeopardi - 22/02

Solo due partite nella settimana dei MiniLeopardi, con tante squadre in attesa dell'uscita dei calendari della seconda fase. Ecco come sono andate:

TROFEO SCOIATTOLI 2011

BASKET CHIERI- BEA LEOPARDI ARANCIO 10-14
Parziali: 2-2;10-4;2-6;4-11;2-6;10-10.
BEA LEOPARDI: Tigani 2, Ferrone C. 10, Monaco 7, Cartolaro 4; Sangiorgi 4, Zanzon 6, Dardano M., Dardano S., Fiamma, Leone, Saccone 4, Percudani 4, Ferrone A.2. Istr. Doglio

Altra vittoria nel derby con Basket Chieri per gli Scoiattoli di coach Doglio! Brutta partenza per i nostri MiniLeopardi, forse disorientati dalla palestra più piccola e i canestri più bassi, con il risultato di un primo periodo pareggiato e un secondo perso. Una volta adeguatosi al campo però, i piccoli Arancioni non si guardano più indietro, e pur non giocando la miglior partita della stagione vincono i tre minitempi successivi e pareggiano l'ultimo. Sicuramente tanta felicità per la vittoria, ma coach Matteo ricorda che si può fare di più: alla prossima partita Leopardi!

TROFEO SCOIATTOLI 2012

COLLEGNO BASKET -BEA LEOPARDI ARANCIO 15-9
Parziali: 8-0; 2-2; 4-3; 4-0; 7-0; 0-10.
BEA LEOPARDI: Corbi, Mascia, Brugo, Marchiori, Fischetti, Anghel, Pierobon 2, Mangone 4, D’Amato 3, Audisio 6. Istr. Mussio.

Nella difficile trasferta di Collegno arriva una sconfitta per i MiniLeopardi di coach Mussio, con i padroni di casa che vendicano la partita di andata vinta dagli Arancioni. Con qualche assenza rispetto al solito, i piccoli di BEA combattono ma fanno veramente fatica a trovare la via del canestro, sbagliando tanto al tiro. Solo nell'ultima frazione, vinta per 0-10, i Leopardi hanno un sussulto ma è troppo tardi. In ogni caso bravi ai nostri ragazzi che hanno fatto vedere impegno e divertimento: forza ragazzi!

LEOPARDI, PRIDE!

Under 20 - Vittoria e primo posto matematico!

BASKET 2000 NICHELINO - BEA CHIERI SSDRL 46-64
Parziali: 10-25; 28-41; 39-56.

BEA CHIERI: Dieng 10, Bianco 5, Segura 24, Taricco 4, Longhin (K), Benedicenti 11, Fumero, Pirocca 2, Barge 2, Picchialepri 4, Scaturro. All. Mussio, Ass. Monteleone, Acc. Bianco.

Per la penultima giornata della prima fase, l'Under 20 di coach Mussio è ospite del Basket 2000 Nichelino, in uno scontro che se vinto, per BEA vorrebbe dire il primo posto matematico nel girone. con una giornata di anticipo.
I padroni di casa cercano di mettere di mettere in difficoltà l’attacco arancione mischiando tante difese già dai primi minuti, ma l’effetto però è quello opposto, con i chieresi che muovono bene la palla e trovano buoni tiri, come dimostrano i 25 punti segnati nel periodo.
L'attacco dei Leopardi continua a girare bene anche nella seconda decina, ma è la difesa a scendere un po di tono, concedendo qualcosa di troppo ai locali. All'intervallo è +13 BEA.
Gli ultimi due periodi sono più equilibrati, ma i padroni di casa non impensieriscono mai gli arancioni, che con ampie rotazioni e più attenzione archiviano la pratica, dando la possibilità a tutti i 12 di essere protagonisti con buone iniziative di ognuno.
Una vittoria importante quindi perché archivia definitivamente la pratica primo posto per i Leopardi, che ora saranno impegnati ancora nella partita casalinga con il Don Bosco Rivoli, terza forza del girone e anch'essa già alla seconda fase, prima di conoscere gli accoppiamenti per il prosIegui della stagione.

LEOPARDI, PRIDE!