giovedì 23 maggio 2019

Under 13 Elite - Finale di stagione amaro: sconfitta a Novara!

NOVARA BASKET - BEA CHIERI SSDRL  66 - 63
Parziali: 22-10, 35-25, 53-45

BEA CHIERI: Chialva, Viggiano 4, Simonetti, Bechis 2, Schirru 15, Ongaro 16, Spagnolo, Fogliato 16, Minetti 4, Pintilescu 2, Kamami 4. All. Felletti, Ass. Mazzardis, Pirocca.

NOVARA: Fonio, Balice 26, Sepe 4, Facchinetti 4, Crescimbeni 2, Lo Russo 8, Conardi 3, Arrigoni 2, Martini 11, Molinari, Borrè 2, Nera 4. All. Danna, Ass. Bruno.

Si chiude con una sconfitta la stagione dell'Under 13 Elite di coach Felletti, risultato che lascia in dote a BEA il 17° posto regionale assoluto.
La partita inizia in salita per i Leopardi che subiscono la maggior prontezza degli avversari che si portano subito in vantaggio e provano a prendere il largo, chiudendo la prima frazione sul +12. Nella seconda decina i chieresi accennano timidamente ad una reazione, la strada per il canestro è ancora in salita e all'intervallo lungo i padroni di casa sono ancora in vantaggio di 10 lunghezze.
Nella ripresa arriva la scossa dei Leopardi che hanno altre facce rispetto al primo tempo e provano a recuperare gli errori della prima parte di gara. BEA rimonta fino a portarsi in vantaggio, ma i novaresi sono tirano fuori dal cilindro 4 triple consecutive che ricacciano gli arancioni a -8 a ridosso dell'ultimo riposo. Ad aprire l'ultima frazione è ancora una bomba dei padroni di casa, ma i Leopardi non si fanno abbattere e rispondono colpo su colpo fino a riportarsi nuovamente a -1; nei concitati minuti finali però non riescono a sopravanzare gli avversari che si portano a casa la vittoria.
In ogni caso un'altra buona prova per i Leopardi, che ancora una volta dimostrano di poter giocare alla pari con qualsiasi avversario nel massimo torneo regionale con la formazione più giovane del campionato (questa sera 4 2007 a referto) ed un gruppo che ha saputo crescere e migliorarsi con costanza durante la stagione: le basi sono gettate, continuate così ragazzi!

LEOPARDI PRIDE!

martedì 21 maggio 2019

Under 15 Gold - Bella vittoria con Bra per chiudere la stagione!

BEA CHIERI SSDRL - ASD BASKET TEAM '71 BRA 66-62
Parziali: 10-15, 30-30, 46-45.

BEA CHIERI: Bertoglio 7, Marocco, Nedelkovik, Di Salvo 9, Fabiano 15, Perosino, Roca 7, Tosco 19, Ferrone 9, Butera, Mateo, Scialabba. All. Mussio, Ass. Allisiardi.

BRA: Rossello, Viberti 1, Oberto 12, Fosca, Risso 2, Baglio 17, Canonica, Briganti 5, Patria, Sorcio 6, Cosentino 15, Tabi 4. All. Sanino, Ass. Groppo.

Per l'ultima gara stagionale, l'Under 15 Gold di coach Mussio ospita i primi della classe del Basket Team '71 Bra, avversario già affrontato per tre volte in stagione e con cui i precedenti sorridevano ai Leopardi per 2 vittorie ad 1.
Al PalaCascinaCapello dopo un inizio stentato, con gli Arancioni al primo break sotto di 5 lunghezze, attacco e difesa chierese si regolano, con le squadre vanno al riposo sul 30 pari. 
La battaglia continua negli ultimi due periodi, in cui le squadre si rispondono colpo su colpo con errori e buone giocate che ben si alternano per parte. L'ultimo periodo è quello più emozionante: Bra sembra avere più benzina e tenta l'allungo nel finale, nel momento del bisogno i Leopardi si accendono e con un 4/4 da tre punti firmato Tosco due volte, Di Salvo e Ferrone ribaltano tutto e strappano i due punti. Una bella vittoria contro un ottimo avversario, che fa concludere la stagione con un ottimo 2° posto nel girone (a 2 punti proprio dai braidesi) ed un 8° posto assoluto raggiunto.

Questo il commento di coach Mussio a fine gara: "Sono molto contento della prestazione dei ragazzi. Dopo qualche scivolone di troppo, che ci ha precluso la vittoria del girone, abbiamo concluso al meglio la stagione, ottenendo un ottimo risultato che gratifica tutto il duro lavoro fatto durante l'anno. Faccio i complimenti ai ragazzi per la bella prestazione, tecnica e mentale messa in scena in questa ultima partita. Sono convinto che continuando su questa strada il prossimo anno questo gruppo potrà togliersi grandi soddisfazioni." 

LEOPARDI, PRIDE!

LEOPARDI PRIDE!"

Schirru al Collegiale in preparazione al Torneo Bardalone!

In vista del Torneo Bardalone, in programma dal 21 al 23 giugno a San Marcello Piteglio (Pistoia), manifestazione riservata alle Selezioni Regionali Under 13, il nostro Alessandro Schirru è stato inserito nella lista dei 22 atleti coinvolti nel programma di avvicinamento.
Previsti 4 raduni collegiali (il primo martedì 28 maggio a Piossasco) e 2 amichevoli ancora da definire, nel quale lo staff del Centro Tecnico Federale Regionale selezionerà i 12 che prenderanno parte al prestigioso torneo toscano.
Complimenti quindi al nostro Alessandro, che già durante la stagione aveva ricevuto diverse chiamate ai Raduni Regionali ed ora avrà davanti a se questa bella opportunità di crescita e confronto: buon divertimento Ale!

LEOPARDI, PRIDE!

Aquilotti 2008 - Gli "Arancioni" vincono lo Jamboree Provinciale!


I MiniLeopardi classe 2008 si comportano benissimo alle finali provinciali Jamboree svoltesi a Trofarello sabato scorso. 

Una vittoria in rimonta ed una sconfitta di misura (solamente 3 punti di scarto effettivi) che, sommate ai risultati delle squadre del K-team (composto oltre che dai piccoli arancioni anche da PMS Moncalieri e PNC Ciriè), ci garantiscono il primo posto e l'approdo allo Jamboree regionale in programma a Collegno domenica 26. 

"Siamo molto contenti dei nostri ragazzi - commentano i coach Pollano e Mosca - Nella partita contro Chivasso hanno dimostrato sangue freddo e sono stati capaci di ribaltare la situazione, non demordendo e giocando una bella pallacanestro. Nella partita contro Crocetta invece siamo stati un po' sfortunati ed i nostri avversari sono stati bravissimi a sfruttare i nostri errori. Dobbiamo ancora lavorare molto, per esempio sulle rimesse, che sono il nostro tallone d'Achille, ma siamo pienamente soddisfatti del percorso fatto dai ragazzi durante l'anno: tutti sono migliorati tanto e tutti hanno dato il loro contributo in campo, impegnandosi sempre al massimo. 
Un ringraziamento speciale va poi a Marco Pelissero, che ci ha aiutato numerose volte durante gli allenamenti e che oggi è venuto a dare manforte alla squadra: Grazie Marco!"

La stagione quindi non è finita: con il titolo di campioni provinciali in tasca, ora sotto con lo Jamboree Regionale!

Di seguito i tabellini delle due gare di sabato:

BEA LEOPARDI - ASD CHIVASSO 12-12 (51-29)
Parziali: 9-12, 4-6, 16-2, 5-7, 4-2, 13-0.

BEA Leopardi: Mout, Mellina Gottardo, Marocco, Massari, Nicoletti, Monaco, Cirrito, Zanzon, Da Rodda, Cacciabue, Sandri, Molinari. All. Pollano, Mosca. Acc. Pelissero.

BEA LEOPARDI - DON BOSCO CROCETTA PALLACANESTRO 10-14
Parziali: 4-5, 7-5, 4-4, 4-8, 6-10, 10-6.

BEA Leopardi: Mout, Mellina Gottardo, Marocco, Massari, Nicoletti, Monaco, Cirrito, Zanzon, Candellero, Cacciabue, Sandri, Molinari. All. Pollano, Mosca. Acc. Pelissero.


LEOPARDI, PRIDE!

lunedì 20 maggio 2019

Esordienti - Termina la stagione dei MiniLeopardi: ecco come è andata!

I MiniLeopardi dopo lo Jamboree
Sabato, con lo Jamboree provinciale, si è conclusa un'altra stagione positiva per i nostri Esordienti classe 2007. 
L'epilogo poteva sicuramente essere migliore e non con due sconfitte, ma la consapevolezza di essere arrivati tra le migliori tre squadre della provincia, obbiettivo che ci eravamo posti ad inizio stagione, non può che riempirci d'orgoglio e farci andare in vacanza soddisfatti.
Quest'anno i ragazzi hanno giocato veramente tante partite tra campionati e tornei, ognuno di loro è stato coinvolto in almeno due competizioni, avendo così la possibilità di scontrarsi contro tanti avversari e di crescere giorno per giorno. 
Guardandoci indietro, i risultati della stagione dei nostri Leopardi dicono:


  • 1° Classificati a "Vivi il PlayGround"
  • 4° Classificati "Torneo Nazionale Minibasket I Memorial Francesca Caparelli" (il nostro Marco Forgliato MVP del Torneo)
  • 5° Classificati Torneo Nazionale "Minibasket in Langa" ad Alba
  • 1° Classificati al "Trofeo Bruno Gontero - Memorial Don Aldo Rabino" (il nosto Samnang Viggiano MVP del Torneo)
  • 3° Classificati al "Torneo Amici di Enrico"
  • 3° Classificati nel Trofeo Provinciale Federale


La squadra ha sempre saputo mantenere un livello molto alto di pallacanestro, portando a casa ottimi risultati ed ovviamente qualche rimpianto, come il Torneo di Enrico, frutto in ogni caso di una crescita costante e del grande impegno in palestra. 
La stagione si è conclusa con un bottino di 29 vittorie e 10 sconfitte, 2 trofei vinti ed un gruppo sempre più unito e consapevole delle proprie capacità.

Questo è stato l'ultimo anno di minibasket, dal prossimo si entrerà nel mondo del basket giovanile, molte cose cambieranno, dal numero di allenamenti fino alle regole in campo. I ragazzi dovranno esser pronti a maggiori responsabilità ed impegno ma grazie alla grande passione per questo sport che hanno sempre dimostrato, non credo avranno problemi.

Grazie a coach Stefano per aver accompagnato i ragazzi in quest'anno di transizione, grazie ai genitori che sono sempre stati disponibili per tutta la stagione, grazie alla società per aver reso tutto questo possibile ed infine grazie a loro:
#1 Piscuneri Luca, #2 Saia Mattia, #4 Samnang Viggiano, #7 Gariglio Franceso, #9 Guradalben Jacopo, #10 Gamba Christian, #11 Bechis Alessandro, #12 Poma Simone, #16 Minetti Andrea, #19 Prestipino Marco, #20 De Martino Samuele, #20 Arni Francesco, #20 Lucia Bianco,  #23 Trunfio Jacopo, #24 Chiosso Riccardo, #28 Ricco Lorenzo, #30 Corradin Alessandro, #36 Fogliato Marco, #45 Gangitano Matteo ed anche i tre 2008 che hanno partecipato a varie competizioni,  Mout Simone, Monaco Federico e Marocco Noemi

Emanuel Bechis

Under 14 Elite - Una vittoria ed una sconfitta per chiudere la stagione

Due partite in pochi giorni per l'Under 14 Elite di coach Felletti, che chiudono così una stagione fortemente condizionata da sfortuna ed infortuni ma comunque positiva per la grande crescita dei ragazzi, con una sconfitta con Biella ed una bella vittoria con Venaria. Ecco il racconto delle partite:

BEA CHIERI SSDRL - BONPRIX BIELLA 59-63
Parziali: 13-11; 31-21; 46-46

BEA CHIERI: Bedetti, Becchio 2, De Mita 2, Schirru 15, Ricciardo 8, Lafiosca 18, Mazzardis, Ferrone (C) 10, Bloisi 2, Bianco 2, Ogliaro. All. Felletti, Ass. Monteleone, Pirocca, Acc. Lafiosca.

BONPRIX BIELLA: Atripaldi 2, Franco 2, Leonardi 2, De Stefani 24, Moscatelli (C) 13, Barbera 4, Quaglia, Faraci 4, Pastorello 4, Varolo 8. All. Acquario, Ass. Quaglia.

Arriva una sconfitta al PalaCascinaCapello per l’Under 14 Elite di BEA contro la Bonprix Biella, settore giovanile della storica società di Lega 2 e squadra che precedeva in classifica gli arancioni di sole due lunghezze. Una partita importante poiché una vittoria permetterebbe ai ragazzi di coach Felletti di mantenere vive le speranze di terzo posto e difendere lo scontro diretto della gara di andata che si era largamente concluso in favore dei Leopardi.   
L’incontro sin dalla palla a due si rivela di grande equilibro, con entrambe le squadre determinate a portare a casa i due punti, che giocano mettendo in campo grande intensità e determinazione da cui nasce una partita sicuramente molto piacevole. 
L’equilibro regna fino alla metà del secondo quarto, momento in cui gli arancioni riescono a ricavarsi un piccolo margine di 10 lunghezze che gli permette di andare alla pausa lunga in vantaggio.
Al ritorno dall’intervallo gli ospiti riescono a ricucire immediatamente il distacco e le due squadre tornano a viaggiare a braccetto alternandosi a più riprese al comando.
La partita si decide negli ultimi minuti della decina finale, che vede gli ospiti in leggero vantaggio. La tripla di Schirru riporta i Leopardi sul -1, ma la maggior precisione sul finale dei biellesi ai tiri liberi, permette ai lanieri di portare a casa i due punti determinanti in chiave classifica.


VENARIA REALE PALLACANESTRO - BEA CHIERI SSDRL 46-78
Parziali: 11-15; 18-26; 36-55

VENARIA: Ardito, Barbagallo, Terlingo, Sechi (C) 14, Lapalermo 4, Borromeo, Fidone 4, D’Angeli 6, Vidotto 9, Viapiana 8, Combina 1, Marongiu. All. Granieri, Ass. Smoguina.

BEA CHIERI: Bedetti, Becchio 5, Roccati 3, De Mita 4, Schirru 12, Ricciardo 9, Lafiosca 11, Mazzardis 4, Ferrone (C) 15, Bloisi 2, Bianco 13. All. Felletti, Ass. Monteleone, Pirocca, Acc. Lafiosca

I Leopardi tornano al successo nell’ultima partita della seconda fase a Venaria, vincendo con ampio margine e fornendo un’ottima prestazione.
Sin dalla palla a due gli arancioni danno l’impressione di poter scappare, giocando con buona intensità e trovando facili conclusioni al ferro, rovinate però dalla grande imprecisione al tiro che caratterizzerà le prime due frazioni, e che li porterà alla pausa lunga con un vantaggio di sole 10 lunghezze.
Al ritorno dall’intervallo gli arancioni cambiano ritmo, l’intensità in difesa aumenta così come la precisione al tiro e il vantaggio in favore dei Leopardi diventa più largo, indirizzando in via definitiva la partita a loro favore.  Ciò permette a coach Felletti di dare ampio spazio a tutti i ragazzi che rispondono sempre con grande impegno.
Da sottolineare inoltre il ritorno in campo di Roccati, dopo l’infortunio alla caviglia che lo aveva tenuto fuori dal campo per diverso tempo.
Una bella prestazione quindi, che permette ai Leopardi di chiudere la stagione con una nota positiva.

LEOPARDI, PRIDE!

domenica 19 maggio 2019

Under 18 Gold - La rimonta svanisce sul più bello e Collegno passa al PalaCascinaCapello

BEA CHIERI SSDRL - ASD COLLEGNO BASKET 67-73
Parziali: 13-18, 29-40, 48-60.

BEA CHIERI: Dieng 10, Procissi 7, Calleri, Barisone, Taricco 15, Benedicenti 13, Bianco 4, Maistrello 10, Picchialepri, Zanatta, Moretti 8. All. Allisiardi, Ass. Di Bari, Mussio, Acc. Moretti.

COLLEGNO: Dal Ben 2, Lissiotto 4, Olivieri 7, Ferro 16, Droetto, Laterza, Milani 10, Del Nevo 9, Pugliese, Fantini 6, Bertolo 2, Villata 9. All. Carbone, Ass. Lucivero.

Non basta una buona prestazione ad una rimaneggiata Under 18 Gold di BEA per aver ragione della capolista Collegno Basket. In una partita che non aveva più nulla da dire ai fini della classifica finale, con gli ospiti con già in tasca il primo posto matematico ed i chieresi già certi della terza piazza, le due squadre hanno dato vita ad una partita tutto sommato piacevole e scorrevole. 
L'inizio è contratto, con entrambe le squadre che concludono poco e sbagliano tanto. Dopo una prima frazione dalle polveri bagnate, Collegno alza il volume dell'intensità e colpendo ripetutamente in transizione allunga fino al 29-40 dell'intervallo.
Al rientro in campo la partita si fa equilibrata, con gli ospiti che difendono il vantaggio ancora con il contropiede e con la precisione da fuori e BEA che risponde con una buona difesa, quando schierata, e con un attacco più concreto che bello. Ad inizio quarta frazione il vantaggio dei viagganti sembra prendere proporzioni sempre più ampie, sfiorando anche le 20 lunghezze, ma nel momento più difficile i Leopardi serrano bene le fila in difesa trovando di conseguenza il giusto ritmo in attacco. Taricco attaca bene il ferro, Procissi e Dieng sono incisivi nel pitturato su ambo i fronti e punto su punto gli arancioni arrivano fino al -1 a pochi minuti dalla fine. Collegno però è lucida nel finale, Chieri perde un paio di palloni sanguinosi in attacco e così sono i ragazzi di coach Carbone a festeggiare un meritato successo.
Per BEA in ogni caso una buona prova da parte di tutti i ragazzi scesi in campo, tutti con un buon minutaggio, per chiudere una seconda fase sicuramente positiva ma che forse avrebbe potuto dare qualcosa in più in termini di risultati. In ogni caso complimenti Leopardi!

LEOPARDI, PRIDE!

Under 13 Elite - Doppio successo casalingo!

Due vittorie infrasettimanali per i Leopardi di coach Felletti nelle due ultime sfide casalinghe stagionali: ecco come è andata!

BEA CHIERI SSDRL - SISPORT  44 - 37
Parziali: 8-13, 25-25, 37-31.

BEA CHIERI: Viggiano, Simonetti, Bocco, Fornasari, Schirru 19, Griffo, Mazzardis 6, Ongaro 4, Fogliato 8, Minetti 3, Pintilescu, Kamami 4. All. Felletti. Ass. Mazzardis, Pirocca.

SISPORT: Montafia 17, Bauducco, Villari, Origlia 8, Lamanuzzi, Bartolucci 4, Cugliari, Corica 4, Tchogna, Viziale, Giuliani 2, Mancini 2. All. Gile

Torna alla vittoria l’Under 13 Èlite di coach Felletti che al PalaWojtyla di Cambiano batte la Sisport di “Seba” Gile vendicando così la sconfitta dell’andata.
L’inizio è favorevole agli ospiti torinesi che, dopo l’iniziale vantaggio dei Leopardi, macinano il loro gioco e vanno sul +5 al termine della prima frazione. Nella seconda decina, Sisport subisce la reazione degli arancioni che con molta determinazione recuperano il gap; all’intervallo il tabellone segna la parità tra le due squadre sul 25-25. Dopo l’interval le squadre rientrano più contratte; la voglia di vincere o forse la paura di perdere non permette a nessuna delle due di giocare il proprio basket, le difese predominano sugli attacchi, in particolare quella dei Leopardi che subiscono soli 12 punti nella seconda metà di gara portando a casa una vittoria molto sofferta.

BEA CHIERI SSDRL - COLLEGE BK 57 - 54 
Parziali: 13-21, 33-28, 47-51.

BEA CHIERI: Cardarelli, Viggiano 6, Simonetti, Bechis 2, Schirru 21, Mazzardis 3, Ongaro 12, Spagnolo, Fogliato 6, Minetti 4, Pintilescu, Kamami 3. All. Felletti Ass. Mazzardis, Pirocca.

COLLEGE: De Lucia, Devecchi 1, Palmer, Baldini 8, Zocca 8, Romeo, Jin 2, Delconte, Mercalli, Masi 13, Caligaris 13, Giacomelli 9. All. Villa

Ad una settimana esatta di distanza, ancora al PalaWojtyla, arriva la seconda vittoria consecutiva per l’Under 13 Elite di coach Felletti che, come con Sisport, vendica la sconfitta dell’andata contro College Basketball Novara.
L’avvio del match è subito in salita per i Leopardi che dopo l’iniziale vantaggio (2-0) vedono prevalere il gioco degli ospiti che chiudono la prima frazione sul +8. Nella seconda decina, la reazione chierese non si fa attendere e con un contro-parziale di 20-7 gli arancioni vanno all’intervallo lungo in vantaggio di cinque lunghezze. 
Nella ripresa sono ancora gli ospiti novaresi a prendere in mano le redini del gioco in una partita sempre più senza padrone. All’ultimo mini-intervallo gli arancioni si ritrovano ad inseguire gli avversari con 4 punti di svantaggio. L’ultima frazione vede i Leopardi dare il graffio decisivo con una difesa magistrale che subisce solo 3 punti in 10 minuti e con un attacco che ribalta presto la situazione; alla sirena finale il tabellone recita 57-54 per i Leopardi.
Prossimo ed ultimo impegno, Martedì 21, a Novara, contro il Novara Basket: partita che deciderà il piazzamento finale in stagione dei Leopardi.

LEOPARDI PRIDE!