giovedì 20 febbraio 2020

Ragazzi - Bella vittoria per concludere la prima fase!

BEA CHIERI SSDRL - BALDISSERO SPORT  58 - 48
Parziali: 10-2, 27-14, 42-28

BEA CHIERI: Pisciuneri 8, Tosco, Gariglio 2, Marrese 10, Trunfio 5, Chiosso, Corradin, Scarfò 2, Gangitano 5, Fornasari 14, Berkchi 6, Prestipino 6. All. Pirocca. Ass. Cagnazzi

BALDISSERO: Boffetta, Boni, Contini 1, Cravero 18, Gamba 2, Longo 11, Pavani 6, Perrone 2, Raco 4, Riccomagno 4, Righetti, Rosso. All. Cristina.

Si conclude con una bella vittoria la prima fase del campionato per il gruppo Ragazzi CSI dei coach Pirocca-Cagnazzi. Ospite alla Falcone di Santena è il Baldissero Sport. La partita inizia subito bene per i Leopardi che difendono molto bene, concedendo soli due punti agli avversari nella prima frazione, e attaccano in maniera ordinata, passandosi il pallone, anche se quest'ultimo fatica ad entrare nel canestro. Nella seconda decina gli ospiti reagiscono, un parziale di 0-6 in apertura costringe coach Pirocca ad un time-out; al rientro dal time-out i chieresi si tolgono di dosso la ruggine e ricominciano a macinare il loro gioco. All'intervallo il tabellone recita +13 per gli arancioni. Nella ripresa il copione è sempre lo stesso, BEA arriva fino al +20 all'inizio dell'ultima frazione di gioco, salvo poi perdere leggermente la concentrazione senza però mettere mai in discussione il risultato finale che vede i Leopardi conquistare la seconda vittoria stagionale. Vittoria che porta una buona iniezione di fiducia in vista dell'imminente Summer Cup che i Leopardi disputeranno da Marzo fino a fine stagione. Da segnalare l'ottimo esordio di Rayan Berkchi, classe 2006, che si è fatto trovare subito pronto quando chiamato in causa. In generale ottima prova da parte di tutti i convocati che hanno avuto ampio spazio in campo.

LEOPARDI PRIDE!

mercoledì 19 febbraio 2020

I risultati dei MiniLeopardi - Settimana 15/02

TROFEO COMPETITIVO AQUILOTTI 2009

OASI LAURA VICUNA - BEA LEOPARDI "NERO" 10-14
Parziali: 4-5, 0-12, 2-0, 0-8, 0-14, 4-1.
BEA LEOPARDI: Mastrocola, Milani 14, Spennato 6, Tarantino 7, Brusco, Destefanis, Traversari, Amerio 5, Guan, Sidari 6, Mainero 2, Contini. Istr. Rotolo

Bella partita per i MiniLeopardi di coach Rotolo, che strappano uno splendido successo sul sempre difficile campo dell'Oasi Laura Vicuna. Dopo un primo periodo combattuto e vinto di una sola lunghezza, i piccoli arancio-neri tirano fuori gli artigli e con un secondo e un quinto periodo vinti largamente ottengono una vittoria importante: bravi ragazzi!

TROFEO SCOIATTOLI 2011

CEST. PINEROLO - BEA LEOPARDI "SAN-CA" 8-16
Parziali: 2-12, 0-9, 1-10, 0-17, 1-12, 2-1.
BEA LEOPARDI: Napolitano 14, Marocco 3, Ubaldo, Zanzon 27, Tesio, Giovinazzo, Este 6, Goria 4, Violino 1, Ferro 6. Istr. Piva

Vittoria schiacciante per i ;MiniLeopardi di coach Piva, che vincono in casa dei pari età di Pinerolo. , In tutti i periodi i piccoli arancioni giocano bene e di squadra, sia in attacco che in difesa, con i padroni di casa che riescono a imporsi solo nell'ultimo combattuto tempo. Bravi tutti quindi, con menzione d'onore per uno scatenato Zanzon da 27 punti, ben sostenuto in fase realizzativa da Napolitano. Continuate così Leopardi!

TROFEO GAZZELLE 2008

BEA LEOPARDI - CONTE VERDE RIVOLI: 16-8
Parziali: 8-5,12-0, 5-6,16-0,12-2,13-7
BEA LEOPARDI: Ricci 8, Lagrotteria 4,Cappello 2, Treccarichi 8, Alfieri 4, Strangio 1, Candellero 8, Bechis 10, Contini 2, Giardiello, Sangiorgi 3, Lupo 6, Ferrone 10. Istr. Piccionne, Ass. Bechis.

CONTE VERDE RIVOLI - BEA LEOPARDI 6-18
Parziali: 4-6, 2-6, 2-18, 2-8, 2-20, 5-6
BEA LEOPARDI: Ferrone 12, Sangiorgi, Candellero 8, Bechis 8, Lagrotteria 4, Ricci 4, Treccarichi 2, Giardiello, Cappello 8, Lupo 18, Contini 2. Istr. Piccionne, Ass. Bechis.

Doppio incontro e doppia vittoria per le Gazzelle contro il Conte Verde Rivoli. Grazie alla solita grinta difensiva, le nostre ragazze hanno sempre messo in difficoltà le avversarie, concedendo​ solo un tempo dei dodici giocati nelle due partite. Continua così la striscia di successi per le ragazze "terribili" di coach Piccionne: non fermatevi Leoparde!

LEOPARDI, PRIDE!

martedì 18 febbraio 2020

Under 13 Elite - Il girone Titolo inizia con una vittoria!

KIN&MED GRUGLIASCO - BEA CHIERI SSDRL 58-63
Parziali: 15-15; 35-26; 45-43

BEA CHIERI: Saia, Viggiano 16, Marrese 10, Bechis A. 19, Pianfetti 5, Minetti (C), Trunfio, Chiosso, Fogliato 10, Gangitano, Mout 3, Gamba. All. Felletti, Ass. Mussio, Pirocca, Acc. Bechis E.

GRUGLIASCO: Recchino 2, Viele (C) 16, Panarelli, Perepeliuk 8, Macrì 8, Gaia ne, Feleschini, Mancino 3, Donnini 9, Bassan M. 1, Garino 7, Veitia 4. All. Partipilo, Acc. Bassan A., Dir. Del Bosco.

Inizia nel migliore dei modi il “Girone Titolo” per l’under 13 élite di BEA, che trova una vittoria al cardiopalma in una partita difficile contro un ottima Grugliasco. Una partita difficile, in cui gli arancioni si sono ritrovati spesso in difficoltà, toccando anche la doppia cifra di svantaggio, ma in cui sono stati bravi a tirare fuori gli artigli nei momenti importanti.
Nei primi due quarti i Leopardi fanno fatica, patiscono la grande fisicità dei locali e si lasciano sorprendere troppo spesso dai continui dai e vai degli avversari. Ciò permette di andare alla pausa lunga con Grugliasco in vantaggio di ben nove lunghezze.
Al ritorno dagli spogliatoi però la partita cambia, i chieresi alzano l'intensità, aggiustano qualcosa in difesa e riescono a recuperare fino al -2 alla fine della terza decina. L’incontro si decide quindi tutto nell’ultima frazione. Gli arancioni non partono al meglio, una palla persa banale e due errori difensivi su rimessa permettono di trovare facili canestri ai locali che riescono di nuovo a scavarsi un piccolo margine. Il time out di coach Felletti però dà gli effetti sperati e BEA torna subito a contatto.
Si arriva a pochi minuti dal termine sul 55-50. Una tripla di Mout in transizione suona la carica, poi due canestri consecutivi di Marrese in avvicinamento, intervallati da una penetrazione e un tiro libero di Bechis, portano gli arancioni sul +4 con meno di un minuto sul cronometro. Grugliasco ce la mette tutta per recuperare, ma i Leopardi sono bravi a difendere il vantaggio ottenuto e a portare a casa un’importante vittoria.
Prossimo appuntamento domenica 1 marzo ore 15.00 al Pala Cascina Capello per un’altra difficilissima partita contro Oasi Laura Vicuna, squadra arrivata prima nel suo girone di qualificazione.

LEOPARDI, PRIDE!

Serie D - Gatti e Segura trascinano la Planet Smart City: vittoria importante con Beinaschese!

Planet Smart City BEA CHIERI SSDRL - ASD BEINASCHESE OTB 85-71
Parziali: 23-22, 39-29, 57-52.

BEA CHIERI: Poggio 10, Segura 23, Barbero 6, Scalzo 6, Stiffi, Gatti 37, Gile, Dembech, Dieng 3, Pavone ne, Nicolucci. All. Vassalli, Ass. Allisiardi, Prep. Turetta, Acc. Monteleone.

BEINASCHESE: Martina 12, Noce ne, Carbonaro 8, Papagno ne, Coluccino 8, Lieto 12, Tarsitano 2, Colmo 21, Dvornicich, Maisano 8. All. Trivero, Ass. Cammarota.

Edoardo Gatti in azione
PH: Riccardo Barge
Dopo la sconfitta della scorsa settimana in casa della capolista Gators che ha interrotto l'incredibile striscia di 12 successi consecutivi, la Planet Smart City BEA torna subito a vincere. Al PalaCascinaCapello arriva un avversario di talento ed esperienza come la Beinaschese, attualmente sesta in classifica e subito a ridosso del gruppo di testa, in piena corsa play-off e i Leopardi si presentano all'appuntamento con l'assenze di Pavone, in panchina per onor di firma, e Casetta e con Barbero e Gile che stringono i denti e giocano sul dolore. In delle condizioni difficili i chieresi non hanno messo in campo la miglior prestazione stagionale, ma hanno avuto il grande merito di azzannare la partita nei momenti topici del match. In grande evidenza l'incredibile prova di Gatti, autore di una doppia-doppia da 37 punti (con il 50% al tiro e 9/10 ai liberi) e 11 rimbalzi, ben coadiuvato dal giovane Segura con i suoi 23 punti (con il 60% al tiro) e 11 rimbalzi. Una vittoria importante, che mantiene BEA al secondo posto in classifica in un girone che ai piani alti si sta dimostrando combattuto ed equilibrato.

Alla palla a due coach Vassalli si presenta con Poggio, Gatti, Stiffi, Scalzo e Gile, a cui la Beinaschese risponde con Martina, Carbonaro, Colmo, Lieto e Maisano.
L'inizio della partita non è entusiasmante, con ritmi lenti e tanti errori da ambo le parti. Gatti fa capire da subito di essere in serata segnando i primi 9 punti locali (tra i quali un bellissimo alley oop su alzata di Scalzo e una tripla da sette metri), ma sull'altro fronte è Colmo a punire ogni minima disattenzione della difesa arancione, con un tiro dalla media e una bomba in transizione, a cui si aggiunge il bel canestro da centro area di Maisano per il 9-8 di metà frazione. Poggio fa valere tutta la sua esplosività nell'uno contro uno, ma la Beinaschese è brava a correre e colpire nei primi secondi dell'azione, con Martina per due volte dalla media e Carbonaro da tre che costringono al time-out BEA sull'11-15. Gatti e Martina si rispondo a suon di liberi, ma è l'ingresso di Segura a dare la sferzata di energia che serviva ai Leopardi: il classe 2000 è incisivo a rimbalzo e con 5 punti frutto di un bel arresto e tiro dalla media e un gioco da tre punti firma il contro sorpasso BEA. 23-22 a fine primo quarto.
Gli ospiti partono tornano in campo con piccolo 0-4 che li riporta in testa, ma ci pensa ancora "Edo" Gatti a spegnere subito gli entusiasmi ospiti: altri 7 punti filati per il 30-26 Planet Smart City. I giovani Dieng e Segura sono difensivamente un fattore, e sono proprio loro a propiziare l'allungo chierese: il primo nonostante qualche iniziale indecisione si fa ben valere a rimbalzo, il secondo mette grande intensità ed è efficace in contropiede, dove prima converte una sua rubata poi l'assist di Scalzo per il +9 BEA. Beinaschese fatica a trovare il canestro soprattutto per merito della difesa di casa, e si sblocca solo con un libero di Carbonaro e un rimbalzo offensivo di Coluccino negli ultimi 2 minuti. Altri 4 di un ottimo Segura però tengono gli ospiti a debita distanza: 39-29 alla pausa lunga.
Alla ripresa delle operazioni Maisano e Lieto provano ad accendere la rimonta, prontamente smorzata però da due triple consecutive di Scalzo. Dopo un secondo quarto dalle polveri un po bagnate però Beinasco si sblocca, e con un two-long di Maisano e due triple di Lieto e Colmo torna sul -4, costringendo coach Vassalli al time-out. Gli ospiti si spengono un po, ma anche BEA non trova più il canestro con la stessa continuità. Segura e Gatti danno ossigeno dalla linea della carità, con quest'ultimo che trova l'appoggio su imbucata perfetta si Scalzo che sembra dar là ad un nuovo allungo chierese. Così non è però, dato che Colmo, Lieto e Maisano riportano i viaggianti fino al -2 (52-50). Nel momento più difficile ci pensano ancora Gatti con una tripla complicatissima e Segura con un bel canestro da centro area a fissare il 57-52 del 30'.
Tutte e due le squadre ci credono e colpiscono con continuità, dando vita ad un inizio di ultima frazione davvero piacevole: Poggio ne mette 5, Gatti continua il suo show con un giro e tiro da applausi, ma dall'altra parte Coluccino e Colmo non sono da meno. Gatti però decide che è il momento di chiudere i conti: prima la tripla, quindi il libero convertendo la rubata di Barbero che riportano i Leopardi sul +12. La Planet Smart City prende fiducia e stringe le maglie in difesa: Scalzo è una piovra e arpiona due palloni, Poggio serve Barbero che infila un altro tiro dalla lunga per il +15 che costringe coach Trivero al time-out a 5' abbondanti dalla fine. La carica della Planet Smart City però non si ferma, e ancora con 4 di Segura e un libero di Gatti arriva sul +20. Beinasco ci prova ancora, ma prima Barbero con un'altra tripla, poi il solito "Edo" Gatti, quindi Dieng a sfruttare il no-look di Dembech sanciscono l'85-71 finale.

Domenica prossima la Planet Smart City BEA sarà di scena di nuovo al PalaCascinaCapello. Ospite il Don Bosco Rivoli, fanalino di coda del girone ma squadra in grande crescita, capace nelle ultime giornate di giocare alla pari con squadre di alta classifica. Un avversario da non sottovalutare per continuare spediti la marcia verso i play-off.

LEOPARDI, PRIDE!

Serie C Femminile - Le Leoparde superano VCO e tornano a vincere!

BEA CHIERI SSDRL- AZZURRA BASKET VCO 52 - 37
Parziali: 7-13, 26-16, 41-25.

BEA CHIERI: Gavagnin 10, Parlani A. 8, Gaj Tripiano ne, Parlani M. 9, Tappero 2, Novara 2, Cambiaso 8, Pagano, Berno 12, Orsi 1. All. Sandiano.

Dopo due sconfitte consecutive, le Leoparde di coach Sandiano, ancora orfane del capitano Gaj Tripiano in panchina per onor di firma, tornano alla vittoria nello scontro casalingo con Azzurra VCO, fanalino di coda del girone ma formazione in grande crescita in queste ultime giornate.
La partenza delle chieresi è con il freno a mano tirato, poco aggressive in difesa e troppo frettolose in attacco contro la zona ospite. Dalla seconda decina in poi però le arancioni cambiano marcia, entrano campo con un altro piglio e la partita cambia. Registrata la difesa e trovata una maggior lucidità in attacco, Berno e compagne infliggono un perentorio 19-3 di parziale che indirizza la partita sui binari voluti.
Dopo la pausa lunga la partita non cambia, le Leoparde corrono bene il campo e affidandosi al contropiede mettono in difficoltà la zona ossolana, toccando nel quarto periodo il massimo vantaggio sul +24. Coach Sandiano ruota ampiamente tutte le componenti del roster, dando minuti importanti anche alle giovanissime Pagano e Orsi che si fanno trovare pronte.
Un successo importante per le chieresi, che mantengono così vive le speranze di rimanere agganciate al treno play-off. Per continuare a mantenere vive le speranze, sarà fondamentale lo scontro diretto di domenica prossima, quando le Leoparde saranno di scena al PalaEinaudi di Moncalieri contro la Libertas. Palla a due alle ore 21.00

LEOPARDI, PRIDE!

lunedì 17 febbraio 2020

Juniores - Prima sconfitta stagionale!

BEA CHIERI SSDRL - SBA ASTI  59 - 62
Parziali: 12-17, 32-32, 42-44

BEA CHIERI: Cardarelli 8, Outalat, Barisone 9, Turinetti 24, Alò 4, Corbi, Madih, Zanatta 6, Munafò 4, Ghigo 4, Lingua. All. Di Bari, Ass. Cagnazzi, Turetta.

SBA ASTI: Cerrato 6, Furone, Giachino 2, Grieco, Impera 10, Ivaldi 6, Lovotrico 2, Ndreu, Pregno 12, Soccio 5, Lavina, Rattazzo 13. All. Amico

Francesco Turinetti
Arriva la prima sconfitta stagionale per il gruppo Juniores CSI di coach Di Bari che nella penultima giornata della prima fase ospita la seconda della classe SBA Asti. La partita si svolge si binari dell'equilibrio, gli ospiti partono leggermente meglio e infatti chiudono in vantaggio la prima frazione. Nella seconda decina i Leopardi reagiscono trascinati da Turinetti, recuperano lo svantaggio e si riportano avanti nel punteggio salvo andare all'intervallo sul 32-32 pari solo grazie ad una bomba sulla sirena degli astigiani.
Nella ripresa è ancora l'equilibrio il filo conduttore della sfida, con i chieresi che però non sembrano capaci di mettere in campo il loro solito gioco. Gli ospiti riescono ad essere più aggressivi e nei concitati minuti finali, grazie anche ad una buona percentuale dalla lunetta, riescono a portare a casa la vittoria.
E' una sconfitta indolore ai fini della classifica perché gli arancioni sono già qualificati alla seconda fase del campionato, ma che sarà utile per spingere tutto il gruppo a lavorare ancora più sodo in palestra in vista della seconda fase.
Prossimo ed ultimo appuntamento della regular season, Domenica 23, alla Falcone di Santena contro il Montà Basket, nel recupero della terza giornata del girone di andata.

LEOPARDI, PRIDE!

giovedì 13 febbraio 2020

Under 18 Gold - Ai Leopardi il derby con PMS

BEA CHIERI SSDRL - PMS BASKETBALL 67-54
Parziali: 24-13, 39-24, 62-37.

BEA CHIERI: Dieng 9, Procissi, Barisone 6, Turinetti 2, Alò, Saldi 9, Ferrone 7, Sirbu 4, Dembech 10, Moretti 18, Munafò 2. All. Allisiardi, Ass. Di Bari, Acc. Moretti.

PMS: Taberna, Fall 3, Girardo 2, Lamberti 2, Boscia 8, Ramello 6, Cicco 13, Chaves 1, Sturma 2, Faccio 1, Balbo 3, Borgiattino 6. All. Costa, Ass. Albanesi.

Nella penultima giornata della prima fase del campionato Under 18 Gold i Leopardi ospitano al PalaCascinaCapello la PMS, fanalino di coda nel girone ma fresca del primo successo stagionale. Gli ospiti entrano in campo fin dai primi minuti con la voglia di far bene, ma BEA sembra approcciare meglio la partita e con un 7-0 di parziale costringe coach Costa al time-out dopo meno di 2' giocati.
I Leopardi continuano a fare la partita, ma con il passare dei minuti scendono vistosamente di tono, concedendo troppo agli ospiti in difesa e mettendo troppa poca applicazione in attacco. Si arriva così all'intervallo sul 39-24.
Nella terza frazione un nuovo piccolo break consente ai chieresi di arrivare a sfiorare abbastanza rapidamente le 30 lunghezze di vantaggio grazie a qualche buona giocata di energia, ma nell'ultimo quarto i padroni di casa spengono la luce mentre gli ospiti continuano a giocare con la giusta intensità. Ne esce un ultimo periodo dalle troppe palle perse e dai tanti errori al tiro per i locali, che vedono così sciogliersi il vantaggio acquisito nei precedenti minuti fino al 67-54 finale.
Non la miglior prova quindi per gli arancioni, che in ogni caso continuano a vincere con la consapevolezza che servirà mettere in campo sicuramente qualcosa di meglio in vista della seconda fase e già a partire da mercoledì prossimo, quando i Leopardi saranno di scena in casa dell'Olimpo Alba, squadra di talento ancora in cerca di punti importanti per assicurarsi il passaggio del turno. Palla a due alle ore 18.30 al Palasport di Corneliano d'Alba.

LEOPARDI, PRIDE!

mercoledì 12 febbraio 2020

La settimana dei MiniLeopardi - 08/02

TROFEO ESORDIENTI FEMMINILE 2008

BEA LEOPARDI - PF VERCELLI 38-27
Parziali: 3-11, 27-11, 27-21.
BEA LEOPARDI: Lagrotteria, Bechis 5, Candellero 4, Solaro 2, Lupo 1, Marocco 18, Contini 2, Treccarichi, Buso, Iftene 4, Cappello 2. Istr. Piccionne

Super vittoria per le MiniLeoparde di coach Piccionne, che al PalaPertini superano Vercelli, avversario che nella gara di andata si era imposto sulle nostre ragazze addirittura per 46-6! Un successo dopo una gara combattuta, dove le Arancioni hanno infilato i parziali decisivi nel secondo e nell'ultimo periodo, guidate da una scatenata Marocco brava a capitalizzare il gioco creato da tutte la squadra. Grandi passi avanti quindi per le piccole Leoparde, che nonostante tante ragazze sotto-età si stanno facendo valere sempre di più: brave!

TROFEO COMPETITIVO AQUILOTTI 2009

BEA LEOPARDI “NERO” - DON BOSCO CROCETTA 12-12 (41-39)
Parziali: 5-7, 6-2, 4-9, 10-6, 12-6, 4-9
BEA LEOPARDI: Mastrocola 2, Milani 9, Spennato 2, Tarantino 8, Brusco, DeStefanis 2, Traversari 2, Amerio 2, Guan 4, Sidari 6, Mainero 4, Contini. Istr. Rotolo

Vittoria al cardiopalma per i MiniLeopardi "Neri" con i forti torinesi del Don Bosco Crocetta Crocetta. Davanti a una bella cornice di pubblico le due squadre hanno dato vita a una partita bella ed emozionante, conclusasi con un pareggio nel conto dei tempi vinti ma che premia i nostri ragazzi per solo due lunghezze!
Tante emozioni e tanta soddisfazione quindi: bravi Leopardi!

BEA LEOPARDI "ARANCIO"-SBA ASTI 15-9
Parziali: 7-4, 17-0, 4-4, 7-2, 8-4, 3-5.
BEA LEOPARDI: Santoro 3, Stoian 11, Treccarichi, La Grotteria 2, Meles 7, Pirrone 12, Altobelli, Fava 8, Scognamiglio, Candellero 2, Cappello 1. All. Mosca, Piccionne.

Ottima prestazione per i Leopardini guidati per l'occasione da Coach Mosca, dopo qualche risultato altalenante nelle scorse partite. I 2009 "Arancioni" mettono subito in chiaro le cose: in casa nostra vincere per gli avversari è quasi impossibile. Gli scatenati Nicolò Pirrone e Alessio Stoian finalmente fanno una scorpacciata di punti, ma tutta la squadra mette in campo un'eccellente e grintosa pallacanestro. Si conclude così la fase iniziale del campionato: resta il rimpianto di non aver giocato sempre con continuità, perdendo alcune partite importanti. I segnali di crescita ci sono, speriamo di poter dare il meglio nella seconda fase che comincerà tra qualche settimana.​
Un grosso "in bocca al lupo" al nostro gladiatore Lorenzo "Scogna" Scognamiglio che si è rotto un braccio durante la gara (ma questo non l'ha fermato dal difendere strenuamente per i minuti restanti).

TROFEO NON COMPETITIVO AQUILOTTI 2009

JOLLY VINOVO - BEA LEOPARDI “NERO” 10-14
Parziali: 10-0, 12-2, 2-10, 10-2, 6-1, 0-8
BEA LEOPARDI: Viale, Spennato 8, Tarantino 16, D’Agostino, DeStefanis, Traversari 6, Amerio, Cuomo, Sidari 2, Crisi, Contini R. 2, Contini S. 4. Istr. Rotolo

Grande vittoria in rimonta per i classe 2009 di Coach Rotolo che a Vinovo incominciano la gara nel peggiore dei modi con due brutti primi periodi. Dal terzo tempo in poi però i MiniLeopardi tirano fuori gli artigli riuscendo a strappare una bella vittoria! Bravi Leopardi!

TROFEO COMPETITIVO AQUILOTTI 2010

PMS BASKETBALL - BEA LEOPARDI "NERO" 13-11
Parziali: 3-6, 15-0, 5-8, 4-4, 10-6, 12-2
BEA LEOPARDI: Fatai 8, Spano, Bortz 1, Venturin, Bechis 2, Bassi 9, Montone 2, Lupo, D'acunti 4, Menon, Onica, Demita. Istr. Ucci

Grandissima partita per i classe 2010 "Neri" ospiti della PMS, forse tra le gare più belle dell’anno!
Cuore, grinta, passione, concentrazione e tecnica: tutti elementi importantissimi per Coach Ucci che vede nella squadra enormi margini di miglioramento.
Si conclude la prima fase con determinazione in casa di una fortissima PMS: 2 tempi vinti ed 1 pareggiato, ma quello che più conta, una prestazione sopra le righe al di là del risultato!
Complimenti piccoli Leopardi!

TROFEO SCOIATTOLI 2011

BEA LEOPARDI "ARANCIO" - SEA SETTIMO 10-14
Parziali: 6-4; 10-1; 7-8; 4-11; 0-6; 0-2
BEA LEOPARDI: Sangiorgi 4; Stoian 1; Zanzon 6; Ferrone C 4; Stragio; Monaco 6; Delle Donne; Ferrone A; Fiamma 2; Cazzaro ; Percudani 2; Stevenatto ; Dardano M 2;  Vaschetto ; Leone; Dardano S; Cartolaro 4; Bernusso. Istr. Doglio, Ass. Mosca

Partita combattuta per i classe 2011 dei coaches Doglio e Mosca!. L'inizio è incoraggiante con i  MiniLeopardi che vincono i primi due periodi perdendo il terzo per un solo punto. Dopo l'intervallo però gli Arancioni non riescono più a tenere il ritmo degli avversari, che si aggiudicano la vittoria dopo una partita bella e combattuta. Dopo le prime 4 partite c'è ancora tanto da lavorare, ma il divertimento è assicurato!

BEA LEOPARDI "NERO" - ABCARMAGNOLA 17-7
Parziali: 18-2, 16-0, 2-2, 4-1, 8-2, 10-0
BEA LEOPARDI: Umile 2, Greco, Gorgerino 10, Mosso, Iemma 4, Mariani 14, Ragusa 4, Dall'Agnol 2, Destefanis, Popa 12, Gamba 2, Sacchero, Manca 8. Istr. Nicoletti, Ass. Valentino, Fornero, Bechis.

Prestazione da alto livello per i piccoli Leopardi classe 2011 che iniziano la partita con grande grinta, buttandosi su tutti i palloni e facendo un bel gioco di squadra in attacco, concludendo con 18 punti segnati e solo due concessi! La voglia dei MiniLeopardi non si placa neanche nei tempi successivi, dove concedono solo periodo pareggiato agli ospiti per una bellissima vittoria! Continuate così ragazzi!

TROFEO SCOIATTOLI 2012

BEA LEOPARDI "NERO" - SAN MAURO 8-16
Parziali: 2-8; 0-2; 2-6; 6-10; 4-5; 8-2.
BEA LEOPARDI: Pierobon, Mateo, Marchiori, Mascia, D’Amato,  Veronese, Martelozzo , Cavaglià, Mele, Anghel, Audisio, Patrascu, Brugo, Coppolino, D’Acunti, Mangone, Vallory, Fischetti. Istr. Mussio.

Partita difficile per i piccoli MiniLeopardi di coach Mussio che ospitano i parietà di San Mauro.  Già dalle prime battute, i giallo-blu sembrano più attenti, mentre gli arancioni faticano a trovare la giusta concentrazione: molti passaggi sbagliati e molti errori vicino al canestro portano la vittoria verso la sponda degli ospiti, nonostante un buon ultimo tempo giocato dai Leopardi. Sotto con la prossima ragazzi!

LEOPARDI, PRIDE!